Primarie: domani il ballottaggio. Renzi tende la mano a Bersani

Matteo Renzi e Pierluigi Bersani

Bersani e Renzi,abbassano i toni e lasciano da parte le polemiche in vista del ballottaggio di domani

Roma – A poche ore dal nuovo voto che decreterà il candidato premier per il Partito democratico, i due contendenti Matteo Renzi e Pier Luigi Bersani sembrano dichiararsi tregua. Negli ultimi giorni infatti i toni tra i due si erano fatti piuttosto accesi, tra accuse e critiche rivolte reciprocamente.

Manca ormai poco infatti al voto di ballottaggio, e in queste ore entrambi stanno tenendo gli ultimi comizi. Il sindaco di Firenze e l’attuale segretario Pd si trovano a Milano, e colui che da tanti è stato definito il” rottamatore”della sinistra fa un passo avanti verso la vecchia guardia del suo partito e tende la propria mano proprio a Bersani. «Caro Bersani, siamo entrambi a Milano – si legge nel profilo facebook di Renzi . – Ci prendiamo un caffè insieme e facciamo un appello alla serenità per domani?».

Bersani questa mattina ha visitato il centro culturale Casa di Alex, ex segretario milanese Ds morto di leucemia. Il segretario Pd si è trattenuto qui per circa un’ora, poi è partito alla volta del Piemonte. Tuttavia a chi gli faceva notare la mano tesa di Renzi, Bersani ha declinato in maniera elegante alla proposta del giovane sindaco di Firenze, lasciando comunque aperta la porta per una riconciliazione. «C’è qualche problema logistico – ha dichiarato Bersani -, ma vorrei rispondere: anche un pranzo quando c’è l’occasione». «Come si vede siamo tutti in tournée - ha proseguito – ma ho detto che siamo tutti nello stesso squadrone».

L’attesa per il risultato di domani è tanta. Renzi si affrettato a sottolineare anche che accetterà qualsiasi decisione, anche una sconfitta se il popolo del Pd non lo dovesse ritenere idoneo a guidare il partito e proporlo come possibile premier alle elezioni politiche della prossima primavera. «Se vince Bersani nessuno griderà ai brogli – ha dichiarato Renzi durante un comizio -.Rispetteremo il risultato con il sorriso sulle labbra. Certo ci gireranno un po’ le scatole se perdiamo».

Angela Piras

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews