Prima esibisce striscioni contro il premier, poi si dà fuoco e si getta nel vuoto

Roma - Ha 42 anni la donna che oggi pomeriggio si è prima data fuoco e poi lanciata nel vuoto dal terzo piano della propria abitazione, situata nel quartiere Torre Angela della nostra capitale.

Sul posto sono subito accorsi Polizia Municipale e Vigili del Fuoco ed ora la donna versa in gravissime condizioni ed è ricoverata in prognosi riservata al policlinico Tor Vergata.

A rendere ancor più incredibile la vicenda di cronaca, sono i fatti antecedenti l’insano gesto della donna, la quale durante il pomeriggio aveva esposto degli striscioni contro il premier Silvio Berlusconi con le scritte: “Berlusconi controlla tutti con il satellitare”, minacciando poi il suicidio.

La signora era da tempo in cura presso il servizio di igiene mentale del municipio, ma la Polizia dovrà comunque far chiarezza su quale sia stata la scintilla che ha portato la donna a compiere un tale gesto.

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews