Ponte 1° maggio 2012: idee di viaggio

Roma – Sebbene le previsioni meteo non promettano una giornata all’insegna del bel tempo, saranno tanti gli italiani che approfitteranno della festività del 1° maggio per concedersi qualche ora di svago e relax.

Tra le diverse destinazioni c’è già chi, in ogni caso, non rinuncerà alle località di mare. Tra tutti: Costiera Amalfitana, la Riviera romagnola e i suoi locali. E poi naturalmente le isole maggiori, facilmente raggiungibili con i voli low cost. Un’anticipazione della prossima estate, ovviamente tempo permettendo, e al tempo stesso avere anche la possibilità di godere anche di un’ottima cucina.

In alternativa, le località termali come Montecatini e Chianciano Terme, per delle giornate alla ricerca di una rigenerazione di corpo e mente. E poi ancora i laghi e le mete ad alta quota dove poter fare lunghe escursioni, trovare percorsi per gli amanti del trekking e fare gite sulla mountain bike in mezzo alla natura.

Da sempre nel cuore degli italiani, le città d’arte: Roma, Firenze, Venezia e tante altre. Quest’anno poi, in occasione della Festa dei Lavoratori, il MiBAC (Ministero per i Beni e le Attività Culturali) ha previsto la possibilità di visitare i musei di tutta la Penisola, al costo simbolico di solo un euro.  Si prevede, infatti, una grande affluenza per musei, monumenti e le aree archeologiche statali. Giornate di riposo ma anche all’insegna della cultura e della scoperta del patrimonio artistico del Paese.

Per le famiglie ancora, i parco giochi adorati dai più piccoli, aperti fin dalla Pasqua. Tra le mete prescelte dagli italiani resistono sempre gli agriturismi. Saranno circa trecentomila coloro che vi trascorreranno almeno una notte in questo week end di primavera. La stima è stata resa nota direttamente dalla Coldiretti: il dato conferma ancora la preferenza per gite fuori porta e più economiche rispetto a viaggi oltre confine.

Per chi resterà nella Capitale, anche quest’anno non mancherà l’appuntamento con il Concerto del 1° Maggio presso piazza San Giovanni. Non mancheranno comunque le trasferte nelle capitali europee. Lisbona dal clima mite e dalla buona cucina, e l’immancabile Londra. E per i più romantici ancora Parigi, Berlino e oltreoceano la Grande Mela.

Angela Piras

Foto: ambiente.ecoseven.it; genova.mentelocale.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews