Pio Albergo Trivulzio: dimissione dei vertici e commissariamento

Milano - Oggi il consiglio di amministrazione del Pio Albergo Trivulzio e’ formalmente decaduto. Cinque commissari su sette hanno presentato le loro dimissioni durante l’odierna riunione. Il sindaco di Milano ha espresso soddisfazione per questo gesto e ha prospettato l’inevitabile commissariamento della Baggina.

Il presidente del Trivulzio, Emilio Trabucchi, ha consegnato in Comune la lista degli immobili venduti negli ultimi cinque anni. Tra gli acquirenti spiccano i nomi dell’assessore regionale alla Casa Domenico Zambetti, di Antonio Mobilia, manager della Sanità legato a Ignazio La Russa e dell’avvocato Marcello Di Capua, primo presidente dell’associazione Casa di Letizia Moratti. Pare che comunque l’elenco continuerebbe ad essere lacunoso.

Nel frattempo si allarga il caso degli affitti di favore con lo scandalo che ha raggiunto anche la Fondazione Policlinico: sarebbero 1.971 i cespiti della Fondazione.

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews