Per trovare lavoro le conoscenze personali sono più utili di un buon curriculum

Roma – L’ultima indagine condotta da Excelsior, Unioncamere e ministero del Lavoro ha messo on evidenza come nel corso del 2010 sei imprese su dieci preferiscono fare affidamento su conoscenze personali per assumere nuovi elementi, piuttosto che affidarsi ad agenzie di lavoro interinale, centri per l’impiego o alla valutazione dei curriculum vitae dei candidati.

Privilegiato, quindi, quello che è chiamato canale informale, la «conoscenza diretta in primo luogo e segnalazioni personali» che possono giungere da impiegati, fornitori e conoscenti.

Rispetto al 2009 l’uso del canale informale ha registrato un enorme aumento, essendo passato dal 49,7 percento al 61,1 percento. Il motivo? «Il clima economico ancora incerto spinge evidentemente le imprese alla massima cautela nella selezione di nuovi candidati: la conoscenza diretta, magari avvenuta nell’ambito di un precedente periodo di lavoro o di stage, e il rapporto di fiducia da essa scaturito diventano quindi premianti ai fini dell’assunzione».

In calo le preferenze accordate agli annunci su riviste specializzate, agli intermediari istituzionali, cioè i centri per l’impiego e alle società di selezione e di lavoro interinale.

Questa norma, vale soprattutto per le imprese fino a cinquanta dipendenti. Nel caso di imprese più grandi, infatti, le figure deputate a selezione e assunzione si basano di più sui curriculum – magari ripescati anche dal database interno – piuttosto che al canale informale.

Non a caso nelle realtà imprenditoriali con più di cinquecento dipendenti il canale informale è preferito solo nel 10.2 percento dei casi, mentre sale l’uso di strumenti interni, al 48,9 percento.

Francesca Penza

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews