Paul, la comicità non è di questo pianeta

Avete presente E.T.? Ecco, non proprio come lui. E i cattivissimi e potentissimi alieni di Independence day? No, neanche loro.

Nel più classico dei road movie dove si esaltano i valori dell’amicizia, della virilità in un percorso di crescita Pual è un alieno, ma molto meno di quanto immaginiamo.
Irriverente, fumatore, volgare, divertente, cinico ma anche dotato di un grande generosità e molto più ‘americano’ di tutti i personaggi che affollano il film (di chi è ottenebrato da dogmi religiosi o da razzismi sessuali).

Graham Willy e Clive Collings (Simon Pegg e Nick Frost, qui anche come sceneggiatori) due nerd inglesi appassionati di fantascienza, partono per gli Stati Uniti alla volta di ComiCon di San Diego, una convention di fumetti.

Attraversando il deserto del New Mexico s’imbattono proprio in Paul che per 60 anni è stato tenuto prigioniero di una base militare top secret dalla quale è appena evaso per poter arrivare in tempo all’appuntamento con l’astronave che lo porterà finalmente a casa.

Un’avventura on the road che vedrà lo strampalato trio (oggetto anche di battute as sfondo omosessuale) impegnati a fuggire dalle grinfie di agenti governativi stile Men in Black – molto poco black – e da un devoto e infuriato padre di Ruth (Kristen Wig), una giovane credente che hanno accidentalmente rapito e che Paul convertirà all’evoluzionismo.

Autoreferenziale e ultracitazionista (dall’ultima scena molto ‘spielberghiana’ nella radura alle buffe magliette dei protagonisti, da Alien alla saga di Guerre Stellari), Paul è divertente nello sconfessare con ironia luoghi comuni e clichè di film di fantascienza, ma è con discontinuità.

Ritmo altalenante e dialoghi a volte poco brillanti (non convincente la performance di doppiaggio di Elio) sono debolezze imperdonabili per una commedia.

Alla fine l’unica domanda che resta allo spettatore è: «Ma chi cazzo è Adam Shadowchild? ».

Daniel Settembre

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews