Pasquina, lo scandalo fondi Pdl, Fiorito e le maschere da maiale

«Mi vergogno di lei, deve mettersi la maschera del maiale e sparire dalla politica». Queste le parole con cui Daniela Santanchè ha apostrofato l’ex capogruppo Pdl Franco Fiorito, “er Batman”,  ospite di Quinta Colonna,  programma televisivo di approfondimento di Paolo Del Debbio. Il riferimento è senza dubbio ai festini in abiti da antichi romani le cui immagini sono state diffuse dai media e dove molti invitati risultavano indossare maschere da porcello: trattasi del toga party organizzato nel 2010 dal consigliere della Regione Lazio, Carlo De Romanis, al Foro Italico, cui partecipò anche Renata Polverini.
Daniela Santanchè non si è tuttavia limitata a questo attacco ed ha continuato: «Il Pdl è da cambiare profondamente: è necessaria una rivoluzione. Persone che vedono la politica come stipendio e affari devono essere cancellate dal Partito. A me non interessano i reati, sono garantista, ma Fiorito deve nascondersi. Se avesse dignità, si dimetterebbe e non prendere quello stipendio pazzesco». Già, uno stipendio pazzesco che lo stesso Fiorito ha quantificato: «Prendevo circa 13.000 euro al mese per la mia attività di Consigliere regionale. Mi sembra una cifra giusta per una persona che prende 27.000 voti». Ci sarebbe da discutere, caro Franco, sul concetto di giusto stipendio…
Ma il lato più comico, satirico (anzi satyricon per restare in tema di baccanali togati…) e kitsch della questione resta quella benedetta maschera da maiale che, per par condicio, può nel Pdl essere tranquillamente declinata al femminile senza perdere nulla della sua forza evocatrice: la maschera da maiala.
Ogni riferimento a ex ministri con un passato da modelle di calendari sexy, a minorenni marocchine con zii illustri, a procaci fanciulle bisognose beneficate dalla generosità di un potente, a cene eleganti con ballerine di Bunga-Bunga vestite nei modi più improbabili, ad igieniste dentali ora consiglieri regionali che sfilano in succinti costumi da bagno…è puramente casuale.
Pasquina

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews