Papà dedica 26 lettere d’amore alla figlia morta prematuramente

La piccola Sofia con mamma Carmela e papà Antonello

La piccola Sofia con mamma Carmela e papà Antonello

Commuove leggerla e commuove scriverla questa dolce e triste storia, che racconta con semplici parole, anzi lettere, la vita, la morte e l’amore naturale, passionale ed autentico di un genitore per i propri figli.

LA PICCOLA SOFIA STRAPPATA ALLA VITA E AI GENITORI - Sofia è una piccola e bellissima bambina, morta dopo soli 29 giorni dal parto, a causa di un grave problema di contrattilità al cuore, che l’ha strappata via alla vita e alla sua mamma e al suo papà. La gravidanza e quei giorni di vita, davvero troppo pochi, sono però bastati a far nascere un sentimento indissolubile tra la piccola bambina ed i suoi genitori, che hanno deciso di parlare con lei attraverso il proprio sentimento.

Il Quore del papà per la piccola Sofia

Il Quore del papà per la piccola Sofia

26 LETTERE D’AMORE – Antonello Colaps, il papà di Sofia, che di mestiere fa il grafico, ha deciso di raccogliere un diario online per spiegare alla sua dolce bambina le lettere ed il significato delle tante parole che avrebbe potuto incontrare ed usare durante la vita. L’uomo ha messo nel suo lavoro tutto il suo amore per la bimba, tutto il suo cuore, o meglio, Quore, come si legge alla lettera Q: «con la Q è più bello. Perché se lo pensi e lo dici con la Q il Cuore diventa più rotondo, più grande, più pieno d’amore» scrive Antonello, mentre raccoglie le 26 lettere dell’alfabeto e le associa a delle parole comuni e quotidiane ma che una bambina appena nata deve ancora imparare.

UN PROGETTO PER FIGLIA E PAPÀ -
 Il papà di Sofia ha iniziato questo progetto, di una spiazzante semplicità e bellezza, quando la piccola era ancora al sicuro nel grembo della mamma, e pesava poco più di un chilo; Antonello voleva regalare alla sua piccola un libro fatto con le sue mani, che l’aiutasse a crescere ma che aiutasse anche lui in questo difficile compito del fare il papà: «Sarebbe stato come un diario, per entrambi; un modo per me di comunicare con lei», afferma l’uomo. Ora la piccola Sofia vive e riposa nel Quore di Antonello e di mamma Carmela, che utilizzano il loro sito come continua testimonianza del loro amore.

«A Sofia, 26 lettere d’amore»

«A Sofia, 26 lettere d’amore»

LE LETTERE M E P - Incredibilmente sensibili le lettere M e P, rispettivamente Mamma e Papà:«Mamma è Carmela e non ci sarebbe stato bisogno di dirti molto altro, perché tu avresti saputo già tutto, perché io non avrei potuto dire nulla di più» e «Papà aveva scritto questo sito per te. Lo ha fatto perchè avrebbe voluto insegnarti alcune cose facendo una cosa che sa fare, così da mettersi alla prova. Ogni volta che saresti voluta venire qui su a curiosare, avresti trovato parole diverse, e potuto scrivermi un pensiero e mandarmelo».
«A Sofia, 26 lettere d’amore» è l’incipit di tutto il sito; poche parole che bastano a raccontare tutto il resto: dopolavoro.org/sofia

Alessia Telesca

foto: huffingtonpost.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a Papà dedica 26 lettere d’amore alla figlia morta prematuramente

  1. avatar
    claudio 15/05/2014 a 13:48

    carissimi Antonello e Carmela, vi conforti sapere che un giorno rivedrete (anche se in altra forma) la vostra stupenda Sofia e lei, in attesa di quel momento, si prenderà cura di voi in ogni momento della vostra vita.

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews