Paola Turci, Io sono: testo e video della prima canzone di primavera

Paola Turci, Io sono

Un bell’inizio di primavera per la musica italiana con il nuovo singolo di Paola Turci, Io sono, title track del nuovo album che uscirà il 21 aprile, una sorta di greatest hits con tre nuovi inediti e dodici tra i suoi più grandi successi.  Tutto pronto anche per il tour le cui date saranno rese note subito dopo l’uscita del disco.

TURCI E BIANCONI – Ancora Francesco Bianconi a firmare un brano per Paola Turci (questa volta insieme a Pippo Kaballà). Stile inconfondibile e binomio vincente, Bianconi sembra davvero aver trovato la sua musa, Paola Turci e il suo timbro vocale sono la soluzione migliore al suo lavoro. Evidente anche la collaborazione artistica con Federico Dragona, produttore di Le Luci della Centrale Elettrica, tanto per fare un esempio e dell’ingegnere del suono e curatore del mixaggio Taketo Gohara che ha curato lavori di Capossela, Negramaro, Almamegretta. Un brano fresco, moderno e ben strutturato, con un ritornello radiofonico e potente, un brano introspettivo con leggerezza.

Paola Turci, Io sono

Paola Turci, il suo nuovo album uscirà il 21 aprile

Questo il testo di Io sono:

Tu che parti dall’idea
che mai niente cambierà
come foglie sopra  gli alberi
noi due cambiamo già.
Sei sicuro che io sia
solo quello che tu sai
nella vita l’abitudine non fa vedere mai
la verità.

Sono l’anima che tu non chiedi
l’isola che tu non vedi
e te lo dimostrerò
che io non sono
quello che da sempre credi,
sono cieli bianchi e neri
sole tra le nuvole.

Mentre il tempo vola via
sai qual è la novità
io non sono solo acqua
solo fuoco tutto qua.
Se non l’hai capito già
sono il sonno e la follia
la dolcezza e l’inquietudine
ma tu l’hai visto mai
chi sono io?

Sono l’anima che tu non chiedi
l’isola che tu non vedi
e te lo dimostrerò
che io non sono
quello che da sempre credi,
sono cieli bianchi e neri
sole tra le nuvole.

La luce e poi l’oscurità
il mare e la profondità
la schiuma che nell’onda sa danzare

Sono l’anima che tu non preghi
l’isola che tu non vedi
io che tu lo voglia o no.
Amore  non sono
quello che da sempre credi
acqua chiara che tu vedi
fata delle favole
no, non lo sono.
Io non lo sono.

UN ALBUM AUTOBIOGRAFICO – Quello che uscirà il 21 aprile sarà il racconto musicale autobiografico di Paola Turci,  dodici brani scelti direttamente dall’artista tra i suoi successi tutti interamente rivisitati, tutti con un vestito nuovo: «Una nuova anima, un nuovo suono, un nuovo orizzonte. Qualcosa che desse loro, e al tempo stesso a me, una prospettiva di viaggio in avanti». Il tour che porterà Paola in giro per l’Italia inizierà probabilmente da metà maggio, intanto apriamo il finestrino, alziamo il volume dello stereo e accogliamo la primavera con Io sono.


Serena Prati

@Se_Prati

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews