Pakistan: strage di bambini in una scuola da parte dei talebani

Strage di bambini a Peshawar, in Pakistan: è stata diffusa la notizia di un attentato talebano in una scuola militare. Gli studenti morti sono 84

Un'immagine di Peshawar (Fonte foto: www.wikipedia.org)

Un’immagine di Peshawar (Fonte foto: www.wikipedia.org)

Peshawar – È stata diffusa da circa un’ora la notizia di un attentato talebano in Pakistan dove sarebbero morti 84 bambini. I talebani sarebbero entrati in una scuola militare di Peshawar iniziando a sparare alla cieca: le vittime certe sarebbero 104 di cui, appunto, 84 bambiniAGGIORNAMENTO ORE 18.15:  È di almeno 141 morti – oltre 130 sono bambini e ragazzi tra i 10 e i 20 anni – e 124 feriti (121 bambini) il bilancio ancora provvisorio.

UNA STRAGE DI BAMBINILa notizia è stata diffusa dai media locali e, immediatamente dopo, da molte testate internazionali, dalle quali si è appreso che l’attentato è ancora in corso e che i talebani hanno trasmesso, attraverso la testata «Reuters», questa rivendicazione

Abbiamo scelto con cura la scuola militare per il nostro attentato, perché il governo colpisce le nostre famiglie. Vogliamo che l’esercito senta il nostro stesso dolore

Perciò la strage di bambini. Secondo la BBC le strade di Peshawar sono tutt’ora bloccate e si teme che il numero delle vittime possa salire ancora: i genitori dei bambini che studiavano in quella scuola sono letteralmente nel panico, perché nessuno ha ancora potuto identificare le 84 vittime accertate. Immediati i soccorsi: sono infatti arrivati le ambulanze e l’esercito, ma i talebani hanno ancora degli studenti come ostaggi all’interno della scuola.

Due bambini riusciti a scappare dalla scuola (Fonte foto: www.infooggi.it)

Due bambini riusciti a scappare dalla scuola (Fonte foto: www.infooggi.it)

LE TESTIMONIANZE – La scuola militare di Peshawar ospita 500 studenti tra i 7 e i 14 anni, soprattutto figli di militari. Secondo fonti ufficiali pare che molti di loro siano stati evacuati: tra i testimoni, qualcuno ha detto che gli aggressori sono sei o sette. A quanto pare i talebani sono entrati all’interno dell’edificio attraverso l’auditorium, mentre si stava svolgendo un corso di formazione al pronto soccorso. Inoltre, sembra che gli attentatori indossino uniformi dell’esercito di Peshawar.

Il presidente del Pakistan Mamnoon Hussain ha immediatamente annunciato tre giorni di lutto nazionale, condannando l’attentato e definendolo, insieme con il primo ministro Nawaz Sharif, una «tragedia nazionale». Il primo ministro, che si trovava ad Islamabad, si sta recando a Peshawar per mettersi a capo del coordinamento delle operazioni.

Mariangela Campo

@MariCampo81

 

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews