Oscar 2016, tutto quello che c’è da sapere sugli Academy Awards

Tutto ciò che c'è da sapere sugli Oscar 2016 (fonte: youmovies.it)

Tutto ciò che c’è da sapere sugli Oscar 2016 (fonte: youmovies.it)

Mancano poco più di 24 ore all’inizio della cerimonia degli Oscar 2016, l’evento cinematografico americano più noto al mondo in scena il 28 febbraio al Dolby Theatre di Los Angeles. L’evento comincerà alle ore 20.30 (2.30 in Italia) e sarà visibile in chiaro sul canale Tv8 del digitale terrestre e sulla piattaforma a pagamento di Sky, sul canale Sky Oscar HD.

Le voci e le indiscrezioni sulla serata cinematografica più attesa dell’anno si rincorrono a dismisura; vediamo quindi tutto quello che c’è da sapere sugli Oscar 2016.

I FAVORITISSIMI - Il film che quest’anno ha ottenuto più nomination, dato anche tra i “favoritissimi” per la vittoria, è Revenant – Redivivo di Alejandro Gonzales Iñárritu con 12 candidature totali, a cui segue Mad Max: Fury Road di George Miller con 10 nomination.
Secondo i bookmakers la battaglia per la conquista del Premio Oscar 2016 per il Miglior film sarà combattuta propria tra RevenantIl caso Spotlight, mentre tra gli attori protagonisti gli occhi sono puntati su Leonardo DiCaprio, su Bryan Cranston per il film L’ultima parola – La vera storia di Dalton Trumbo e su Eddie Redmayne per The Danish girl.
Il premio Oscar 2016 come Migliore attrice protagonista potrebbe andare a Brie Larson, data come favorita per la magistrale interpretazione in Room, ma non sono pochi gli esperti che puntano sulla talentuosa Jennifer Lawrence, assoluta fuoriclasse del cinema, protagonista di Joy.

 

Leonardo DiCaprio in 'Revenant'

Leonardo DiCaprio in ‘Revenant’ (fonte: melty.it)

OCCHI SU DICAPRIO - Il protagonista assoluto della serata degli Oscar 2016 rimane Leonardo DiCaprio, a causa delle 4 sconfitte maturate negli anni precedenti, in cui l’attore fu nominato per le interpretazioni nei film Mr. GapeThe AviatorBlood DiamondThe Wolf of Wall Street.
A sostegno dell’attore si è alzata la voce della rete che, tramite l’hashtag #IostoconDiCaprio, ha invitato l’Academy ad omaggiare con l’ambita statuetta la grandiosa interpretazione in Revenant, mentre Matt Damon, amico di Leonardo DiCaprio ma rivale sul palco del Dolby Theatre, ha previsto un’ulteriore sconfitta dettata, forse, proprio dalla sua interpretazione in Sopravvissuto – The Martian.

PREMIO DI CONSOLAZIONE - Gli sconfitti saranno comunque consolati dalle gift bags regalate dalla società di marketing Distinctive Assets che, ogni anno, compone degli importanti premi per le star a secco di Oscar.
Le gif bags degli Oscar 2016 conterranno degli ingenti omaggi, tra i quali un viaggio in prima classe in Israele, un tour in Giappone, un trattamento di bellezza al laser e delle lezioni private con il trainer Jay Cardiello.

LA QUESTIONE RAZZIALE - Oltre alle numerose presenze, la serata degli Oscar 2016 sarà fortemente segnata dall’assenza di Spike Lee e Jada Pinkett Smith, in protesta con l’Academy per l’esclusiva presenza di persone bianche tra le candidature per la migliore attrice e il miglior attore. Il boicottaggio del regista e dell’attrice afroamericani ha convinto il Consiglio di Amministrazione dell’Academy a rivedere le norme di selezione, prevedendo di raddoppiare, entro il 2020, la presenza di donne e minoranze etniche.


Alessia Telesca

foto: youmovies.it; melty.it

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews