Omeopatia: conoscere per scegliere / 3

Pazienti, patologie ed esperienze quotidiane in farmacia

di Fabrizio Giona

Prodotti omeopatici in farmacia

ROMA – Terza tappa per il nostro itinerario alla scoperta dell’Omeopatia, la medicina non convenzionale più utilizzata in Italia che conta oltre 11 milioni di pazienti, circa il 18% della popolazione (Eurispes 2010).

Nel nostro paese, terzo mercato europeo dopo Francia e Germania, operano nel settore omeopatico circa 30 aziende che impiegano oltre 1200 dipendenti. Sono circa 20 mila i medici che prescrivono medicinali omeopatici e sono moltissime le farmacie che fanno del consulto omeopatico la loro punta di diamante.

Ed è proprio in una di queste che abbiamo incontrato il nostro esperto, la Dottoressa Selina Comodi Ballanti della Farmacia Misiti in via XX settembre a Roma.

Con lei abbiamo delineato il profilo del paziente tipo che richiede medicinali omeopatici; abbiamo elencato le patologie più frequenti per i quali questi medicinali vengono richiesti; abbiamo poi ascoltato i suoi pareri in materia e le sue esperienze quotidiane nell’esercizio della sua professione. Insomma abbiamo parlato di Omeopatia da un’ottica diversa: un punto di vista nuovo quello del farmacista che, con il suo ruolo di intermediario esperto tra farmaco e cittadino, diviene sempre più un punto di riferimento fondamentale per i pazienti.

Guarda l’intervista.


Leggi la prima parte: intervista al Dottor Felisi

Leggi la seconda parte: intervista a Claudia Gurschler

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

2 Risponde a Omeopatia: conoscere per scegliere / 3

  1. avatar
    24/03/2010 a 20:20

    Attendevo con molto interesse quest’altra parte riguardo l’omeopatia…Come sempre interessante, e a maggior ragione con questo video, dove si dà la parola a qualke esperto…

    Rispondi
  2. avatar
    Fabrizio Giona 26/03/2010 a 17:55

    Si devo dire che è stato molto interessante e stimolante intraprendere questo piccolo viaggio di conoscenza dell’omeopatia e sono contento che voi lettori abbiate apprezzato il nostro lavoro…Continua a seguirci, il cammino non terminerà qui. Ti do appuntamento ad aprile con un nuovo intervento! Fabrizio

    Rispondi

Rispondi a Fabrizio Giona Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews