Oliver Sacks. E’ morto il dottore che ispirò ‘Risvegli’

oliver sacks wikipedia.org

Oliver Sacks (Wikipedia.org)

New York –  E’ morto all’età di 82 anni Oliver Sacks, neurologo e autore di successo. Ne dà conto il New York Times che divulga una nota dell’assistente del noto medico, Kate Edgar, ripresa in queste ore da Rainews.it.

Sacks era malato da tempo di cancro al fegato e, lo scorso febbraio, aveva vergato una lettera aperta attraverso il Nyt per prendere congedo dalla vita pubblica: «La fortuna mi ha abbandonato», scriveva, «ora spetta a me decidere come vivere i mesi che mi restano. Devo vivere nel modo più ricco, profondo e produttivo che posso».

Al grande pubblico, il dottor Sacks è meglio conosciuto  come l’autore di L’uomo che scambiò sua moglie per un cappello, ma soprattutto per essere stato l’ispiratore del film Risvegli (Robert De Niro e Robin Williams). Il film, infatti, traeva spunto dai resoconti del dottor Sacks su alcuni pazienti che, per breve tempo, erano usciti dallo stato catatonico causato da encefalite letargica.

Sempre Rainews.it, ricorda la vita di Oliver Sacks. Di famiglia ebraica, il dottore nacque nel luglio del 1933 a Londra dalla quale fuggì a causa dell’invasione nazista. Cresciuto, furono i genitori a suggerirgli la medicina come strada di studio e di professione, sicché la scelta cadde sul Queen’s College di Oxford, prestigiosa accademia dove Sacks conseguì nel 1954 la Bachelor of Arts in fisiologia e biologia. Seguirono una laurea in medicina e chirurgia e il praticantato per l’esercizio della professione medica. Erano gli anno ’60 e fu allora che il dottore si stabilì in Canada e infine negli Stati Uniti lavorando finché poté al Mt Zion Hospital di San Francisco e all’Università della California.

Chantal Cresta

Foto || wikipedia.org

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews