Nuovo discorso di Gheddafi. Pugno duro contro i rivoltosi: “Sono io il leader della rivoluzione”

Tripoli – Dopo giornate di violenza inaudita e bombardamenti sulla folla in rivolta  che hanno causato un migliaio di vittime tra i civili, il leader libico Gheddafi torna a parlare alla sua nazione e lo fa sulla tv di stato.
“Vogliono rovinare la vostra immagine nel mondo”. “La vostra immagine è distorta nei mass media arabi per umiliarvi”.  ” Gli attivisti saranno giustiziati senza pietà”. “Ripulirò la Libia casa per casa se i manifestanti non si arrenderanno” .
Queste alcune delle  dure parole del dittatore che ha confermato la sua ferma volontà di non dimettersi. “Gheddafi non ha un incarico per essere dimesso, è il leader della rivoluzione. Io sono un rivoluzionario. Ho portato la vittoria in passato e di questa vittoria si è potuto godere per generazioni. Resterò a capo della rivoluzione fino alla morte”.

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews