Norvegia: terzo giorno di processo a Breivik

Breivik saluta con il pugno chiuso

Oslo – Continua il processo ad Anders Behring Breivik, il killer di Oslo che ha “rivendicato” le stragi del 22 luglio scorso, costate nel complesso 77 morti. E continuano le scioccanti dichiarazioni dell’imputato riguardo alle motivazioni che lo hanno spinto a compiere il massacro.

«Non riconosco i tribunali norvegesi. Avete ricevuto il vostro mandato da partiti politici che sostengono il multiculturalismo. Non riconosco l’autorità del tribunale» le prime parole di Breivik, che prosegue affermando di essere «un rivoluzionario». «Il mio è stato il più sofisticato e spettacolare attacco portato da un nazionalista dalla fine della seconda guerra mondiale. Rifarei tutto» ha continuato poi Breivik, apparso lucido, calmo e assolutamente lontano dal pentimento per la strage di ragazzi compiuta la scorsa estate. «Sono stato mosso da forze del bene, non da forze diaboliche e un giorno la gente capirà quello che ho fatto» l’ennesima delirante dichiarazione dell’autore di una delle più sanguinose stragi della storia della Norvegia.

Oggi si apre il terzo giorno del processo, e non si faranno attendere altre dichiarazioni deliranti del killer, che ieri ha dichiarato di essersi ispirato alle stragi di Al Qaeda, proprio la massima espressione di quel radicalismo islamico contro la quale, l’estremista di destra Breivik, ha da sempre dichiarato di voler combattere.

La giornata di ieri si è aperta con accusa e difesa che di comune accordo ahnno ricusato uno dei cinque giudici popolari, Thomas Indreboe, che all’indomani della carnecificina aveva invocato su Facebook la pena di morte (non in vigore in Norvegia) per l’estremista.

Alberto Staiz

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews