NFL 2013/2014 preview: AFC West e NFC West

manning-nfl

Peyton Manning, quarterback dei Broncos (nfldraftwizard.com)

La stagione NFL 2013/2014 ha preso il via ieri notte con il successo dei Denver Broncos sui campioni in carica dei Baltimore Ravens per 49 a 27, grazie anche ad una prestazione monstre di Peyton Manning da 7 td passes e con il primo blooper della stagione (vedi video a fine AFC west division): un incredibile errore di Danny Trevathan che, dopo aver recuperato palla sul lancio sbagliato del quarterback di Baltimore Joe Flacco, si è involato verso la end zone, perdendo però il possesso del pallone poco prima di varcare la linea, troppo preso dall’esultanza del touchdown praticamente sicuro. Un errore colossale che non ha tuttavia inficiato il risultato finale.

In quattro giorni vi presenteremo le 8 division del campionato, e le relative protagoniste, muovendoci geograficamente: partiremo oggi con le division West di AFC (American Football Conference) e NFC (National Football Conference). Domani ci sposteremo verso nord.

AFC WEST

DENVER BRONCOS - Si prospetta una nuova stagione al vertice per i Broncos, nonostante la sospensione per sei partite di Von Miller, uno dei più prolifici LB della NFL. Sospensione che però potrebbe avere un peso, visto che il calendario di Denver si prospetta come il più emozionante della lega: oltre alla rivincita dei playoff di ieri sera contro i campioni Ravens, ci sarà il Manning bowl alla week 2, la sfida contro i promettenti Eagles alla week 4, il ritorno di Manning ad Indy alla week 7, il ritorno del ex-coach Shanahan a Denver alla week 8, il ritorno di Welker a Boston alla week 12 e la sfida contro i Texans alla week 16, che potrà valere un posto al sole per i playoff lato AFC. Se l’attacco di Denver sembra ben smerigliato ed oliato con il trio Manning-Welker-Thomas, sulla difesa ci sono alcune perplessità. La perdita di Elvis Dumervil ha lasciato una defensive line piena di punti di domanda. Da sommare all’assenza di Von Miller per le prime 6 partite e alle condizioni del CB Champ Bailey che, a 35 anni, sembra faticare a rimettersi in sesto dopo l’infortunio occorso durante la prima partita di preseason.

Pronostico regular season (vittorie-sconfitte): 10-5

KANSAS CITY CHIEFS – I Chiefs possono essere la sorpresa più grande di tutta la lega dopo lo scorso annus horribilis. Azzardare un posto in zona playoff non è pura utopia, visti i cambiamenti avvenuti durante l’estate: Andy Reid è una mente offensiva sottovalutata e dopo 13 anni a Philadelphia con discreti risultati può portare in alto i rosso-oro; il calendario degli Chiefs è abbastanza abbordabile, visto che affronteranno le suadre di AFC South e  NFC East, avversari quest’anno alla portata vanche grazie all’arrivo di un QB con personalità ed esperienza, Alex Smith; in difesa, infine, Hali, Berry e Johnson sono un gruppo su cui si può fare affidamento e costruire qualcosa di concreto.

Pronostico regular season: 8-8

SAN DIEGO CHARGERS – I Chargers sono un decente candidato al titolo di squadra-sorpresa, per gli stessi motivi degli Chiefs. Il calendario è abbordabile, hanno talenti sottovalutati in difesa e Philip Rivers sa il fatto suo, nonostante non sia un elite QB e commetta spesso errori evitabili. Continuiamo a considerare un pelo avanti i Chiefs, perché i Bolts sono da tempo un gruppo disomogeneo, incompleto e senza top players. Ci si aspetta, questo sì, un anno di miglioramento.

Pronostico regular season: 7-9

OAKLAND RAIDERS - Il GM dei Raiders Reggie McKenzie ha dichiarato che i corsari californiani sono molto più avanti rispetto a dov’erano l’anno scorso. Dennis Allen  è indiscutibilmente un ottimo coach, ma è difficile trovare talento puro tra gli uomini del roster grigio-nero, che presentano troppi nuovi titolari e troppi giocatori presi dalla free agency; in più il miglior giocatore della squadra, il tackle Jared Veldheer, sarà out per qualche mese e ancora non si sa chi sarà lo starting QB tra il rookie Pryor o il perenne panchinaro Flynn. Con queste premesse, sei vittorie sembrano un miracolo per i Raiders. Se ciò accadrà, coach Allen meriterà una considerazione come coach dell’anno.

Pronostico regular season: 4-12

L’ERRORACCIO DI DANNY TREVATHAN IN BRONCOS-RAVENS, PRIMA PARTITA DELLA STAGIONE:

NFC WEST 

SEATTLE SEAHAWKS - I Seahawks dopo l’ottima annata scorsa (imbattuti in casa e finita al fotofinish del secondo turno di playoff contro i Falcons dopo una grandissima rimonta) hanno tutte le potenzialità per ripetersi. Anzi, hanno tutte le carte in regola per poter arrivare fino in fondo. La franchigia di Seattle è una squadra completa e quadrata: il giovane e promettente QB Russell Wilson, la coppia di WR costituita dal veterano Sidney Rice e dal giovane Golden Tate e, soprattutto, uno dei migliori RB della lega: Marshawn “Beast Mode” Lynch, l’anno scorso secondo solo ad Adrian Peterson. Il tutto contornato da un’ottima linea di difesa, efficace nella pass rush, e una secondaria impreziosita da giocatori come il CB Richard Sherman – che l’anno scorso ha guidato la lega per numero di intercetti – e l’ottimo SS Earl Thomas, spesso decisivo. Coach Pete Carroll e il GM John Schneider lavorano al progetto Seahawks da ormai quattro anni, ed i risultati si sono visti già l’anno scorso. È decisamente il loro momento.

Pronostico regular season: 14-2

Colin Kaepernick (balleralert.com )

Colin Kaepernick (balleralert.com )

SAN FRANCISCO 49ERS - I San Francisco 49ers, reduci da una annata grandiosa ma incompleta, si presentano  alla Week 1 ancora come una grande incognita. A vantaggio dei 49ers, quest’anno ci sarà Colin Kaepernick dall’inizio della stagione, il giovane QB subentrato dalla Week 9 dell’anno scorso ad Alex Smith che ha mostrato grande talento portando la sua squadra al grande ballo del Superbowl. Proprio l’inesperienza del QB dei rosso-oro è stata però fatale al Superdome lo scorso febbraio. Le incognite più grandi per i 49ers sono il reparto WR, non tra i top della NFL, e una difesa mai sicurissima, tallone d’Achille dei 49ers già l’anno scorso. I 49ers sono una squadra “intelligente” e con il loro modo di pensare fuori dal coro possono far bene anche quest’anno. Coach Jim Harbaugh trova motivazione in ogni piccolo particolare, ma probabilmente San Francisco dovrà arrendersi allo strapotere dei Seahawks.

Pronostico regular season: 10-6

ST.LOUIS RAMS - I Rams hanno tutte le potenzialità per arrivare ai playoff, ma giocare nella NFC West rende questo obiettivo molto difficile per la franchigia del Missouri. I Rams l’anno scorso hanno perso solo una partita delle sei di division, cosa difficile da ripetersi dopo i miglioramenti e gli innesti di Seahawks e 49ers, mentre i Rams stessi hanno perso alcune pedine importanti, come il RB Steven Jackson passato ai Falcons e il WR Danny Amendola (ai Patriots). Il potenziale di talento dei Rams è molto alto: gruppo giovane con grandi chance di miglioramento. Possibile sorpresa.

Pronostico regular season: 8-8

ARIZONA CARDINALS - La franchigia dell’Arizona ha un nuovo coach, nuovi coordinatori, e nuovo GM, ma non sembra una squadra ricostruita al meglio. Il QB veterano Carson Palmer è decisamente un’opzione per vincere subito piuttosto che un progetto a lungo termine, e il trio Fitzgerald, Roberts, Floyd formerà un gruppo talentuoso di WR, insieme all’innesto del RB Mendenhall, che può fare molto bene. In difesa la franchigia dell’Arizona presenta giocatori di spessore, ma non i tra i top della NFL, come Darnell Dockett, Calais Campbell e Patrick Peterson. Come per i Rams, per i Cardinals si prospetta una stagione in salita a causa del calendario. Una squadra pericolosa, ma nella division sbagliata. Playoff lontani.

Pronostico regular season: 5-11

Vito Della Rocca
@VThePretender

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a NFL 2013/2014 preview: AFC West e NFC West

  1. avatar
    Crabs#22 06/09/2013 a 20:27

    Molto bello, bravo

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews