Nasce la Prima Giornata Nazionale dedicata ai figli

Per la prima volta si celebra la Giornata Nazionale del Figlio, una festa dedicata al bene più prezioso di ogni genitore ma non solo

di Veronica Leanza

MILANO - «È doveroso inserire tra le priorità del nostro calendario civile e delle scadenze politiche, un momento dedicato al figlio. Ecco perché il 23 maggio 2010 sarà la Prima Giornata Nazionale del Figlio, occasione non solo celebrativa ma unica possibilità di esprimere solidarietà verso i bambini fuori famiglia, testimoniando agli altri Paesi l’importanza del diritto di tutti di essere figli». Queste le parole di Marco Griffini, Presidente di Ai.Bi.,  l’ associazione Amici Dei Bambini, primo promotore di questo evento dedicato a tutti, grandi e piccini.

«L’Italia, storicamente fulcro di una solida cultura di aggregazione sociale e familiare, nonché di solidarietà – prosegue Griffini - ha il dovere di farsi testimone e promotrice della diffusione di tale cultura, nella consapevolezza dell’importanza della condizione di figlio».

L’organizzazione di questa giornata, che si celebrerà a Milano in Corso Garibaldi verso largo La Foppa (ingresso gratuito), si deve anche grazie all’intervento de “La Sterpaia”, Bottega dell’Arte della Comunicazione diretta da Oliviero Toscani che presenterà, per l’occasione, una mostra fotografica per raccontare, attraverso circa quaranta scatti, le storie di chi ha vissuto esperienze tragiche di abbandono e sa davvero cosa vuol dire Essere Figli”.

Si comincia oggi (20 maggio), quando i volontari di Ai.Bi Sicilia incontreranno gli alunni dell’istituto “Leonardo da Vinci” di Ponte Schiavo a Messina, con cui rifletteranno sulle tematiche dell’infanzia abbandonata, attraverso la proiezione del film All the invisible children alla quale seguirà un dibattito con i giovani studenti presenti all’evento.

Sabato 22 e domenica 23 si disputerà, invece, il torneo di calcetto in memoria di Mercedes Lazzaro Pino, mamma adottiva precocemente scomparsa. Presso i campetti di Sperone (a Messina) sarà possibile ricevere, a fronte di una piccola donazione, la spilla Io Sono Figliocreata dalla Bottega di Toscani, che rappresenta il simbolo della giornata.

Ricordiamo un passo della poesia “I Figli” di Khalil Gibran: “…voi siete gli archi dai quali i vostri figli, come frecce viventi, sono scoccate…”

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

3 Risponde a Nasce la Prima Giornata Nazionale dedicata ai figli

  1. avatar
    20/05/2010 a 14:43

    I bambini sono il più il miracolo della vita…

    Rispondi
  2. avatar
    20/05/2010 a 14:46

    Scusate il mio commento errato.
    Volevo scrivere!
    I bambini sono il miracolo più bello della vita!!!!

    Rispondi
  3. avatar
    Vik86 21/05/2010 a 14:10

    E’ vero, sono il nostro futuro ed il nostro presente!!

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews