Napoli, infermiere spara dal balcone: quattro morti e cinque feriti

Napoli

Attimi di follia, un vero e proprio pomeriggio di terrore quello di oggi nel quartiere di Secondigliano, a Napoli. Giulio Murolo, un uomo di 48 anni, incensurato, infermiere all’ ospedale Cardarelli, in seguito ad una banale lite, ha iniziato a sparare all’impazzata dal balcone del suo appartamento in via Napoli, minacciando anche di far esplodere l’abitazione.

QUATTRO MORTI E CINQUE FERITI – L’uomo, appassionato di caccia, avrebbe usato un fucile a pompa per sparare prima contro la moglie e poi per uccidere i due vicini, colpiti sul pianerottolo, che avevano cercato di intervenire dopo aver sentito gli spari. Murolo, in seguito, si è barricato in casa e ha iniziato a sparare dal balcone uccidendo, secondo alcune testimonianze, suo fratello, la cognata e un tenente della polizia municipale. L’uomo avrebbe ferito anche due ragazzi che passavano in strada a bordo di uno scooter e secondo le ultime informazioni anche due poliziotti e un carabiniere. Ancora incerte le cause dell’accaduto ma sembra che il motivo sia piuttosto futile: l’uomo infatti avrebbe sparato in seguito ad una banale lite per un filo del bucato.
APPASSIONATO DI CACCIA – Come già detto Murolo è un appassionato di caccia, subito dopo la lite preso da un raptus avrebbe afferrato uno dei suoi fucili, un calibro dodici, e avrebbe fatto fuoco contro la moglie, ferendo e uccidendo chiunque abbia cercato di fermare la  sua furia omicida. Mentre i feriti, tra cui non sembrano esserci casi gravi, venivano trasportati in ospedale, l’uomo si è circondato di bombole di gas e ha minacciato più volte di far esplodere la propria abitazione. Anche per questo motivo la strada è stata chiusa al traffico e transennata in entrata e in uscita, la zona evacuata, finché l’uomo non è stato fermato ed è stato portato via dai Carabinieri davanti ad una folla incredula.Foto: tg24.sky.it

Serena Prati 
@Se_Prati 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews