Museo di Ground Zero: i souvenir della polemica

Ground Zero

Quattro giorni fa il Presidente degli Stati Uniti d’America Barack Obama ha inaugurato a New York il museo di Ground Zero che ha definito «un luogo sacro di guarigione e di speranza». «Coloro che verranno qui avranno la possibilità di conoscere il sacrificio di quelli che hanno perso la vita», ha affermato Obama. «È un’esperienza profonda e commuovente».

Quello che forse non sapete, è che il museo ha anche un negozio di souvenir.

I TANTI GADGET - Per esempio, le magliette dei vigili del fuoco e della polizia si possono acquistare a 22 dollari. I berretti, invece, costano un po’ meno: 19 dollari e 95 centesimi. Ci sono anche degli orecchini modellati da foglie e fiori che vanno dai venti ai sessantotto dollari. I gioielli arrivano a sessantacinque dollari. Ci sono poi bracciali, tazze, tappetini per il mouse, magneti, portachiavi, bandiere, spille, animali imbalsamati, borse, libri e dvd. Se invece siete amanti degli animali, potete comprare i giubbotti per cani del Fire Department City of New York.

LO SDEGNO - Diane Horning, madre di una delle vittime dell’attentato, ha definito «insensibile» la scelta di inserire un negozio «nel luogo in cui mio figlio è morto». «Questo è essenzialmente il nostro milite ignoto. Trovo scioccante e ripugnante vendere gingilli». «Penso che sia una maniera per fare soldi in modo da sostenere gli stipendi gonfiati. E sono disposti a farlo sul cadavere di mio figlio». La donna e il marito Kurt non hanno mai recuperato i resti di loro figlio, Matthew, il quale aveva ventisei anni.

John Feal, supervisore della demolizione di Ground Zero, ha detto che capisce la necessità di raccogliere fondi per le spese, compresi gli stipendi a sei cifre per i dirigenti come l’amministratore delegato Joe Daniels, che, secondo il New Tork Post, prende 378mila dollari.

Per quello che riguarda i biglietti d’ingresso, gli adulti pagano 24 dollari, i ragazzi dai 7 ai 17 anni solo quindici, gli anziani e gli studenti diciotto.

Giacomo Cangi

@GiacomoCangi

foto: foto.libero.it; canaleotto.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews