MotoGP, Estoril: anteprima e orari della terza tappa del motomondiale

Casey Stoner (motorcyclenews.com)

Estoril – 1-1, palla al centro. Si potrebbe così riassumere l’apertura di questo motomondiale 2012, che con i suoi primi due vincitori, dimostra di confermare i pronostici almeno per quel che riguarda i favoriti alla rincorsa al titolo iridato. Se Lorenzo ha infatti espugnato il Qatar di solito favorevole proprio a Stoner, l’australiano ha dimostrato di poter rispondere per le rime domenica scorsa a Jerez, dove il maiorchino, complice una scelta di gomma non troppo felice, ha gettato al vento la possibilità di arrivare alla terza gara con bottino pieno.

Facile prevedere che i due alfieri di Honda e Yamaha saranno di nuovo protagonisti in Portagallo, Daniel Pedrosa permettendo.

Così nel 2011 – Proprio Pedrosa vinceva qui lo scorso anno, mettendosi alle spalle sia Lorenzo, secondo, che Stoner. E se non stupisce ritrovare i soliti nomi sul podio, alla luce di questo avvio di campionato pare quasi sorprendere ricordare il quinto posto di Valentino Rossi, uscito sconfitto sotto la bandiera a scacchi da un intenso confronto con Andrea Dovizioso.

Difficile sperare in una replica, anche se nella dichiarazioni post – Jerez, il Dottore ha ammesso di essersi finalmente avvicinato al “Ducati style” anche grazie al buon lavoro svolto dal team-mate Hayden. Che sia giunto il momento di risalire la china?

Anche la MotoGP sostiene Joan Lascorz (YamahamotoGP via Twitter)

Statistiche e curiosità- Prima della vittoria di Pedrosa lo scorso anno, l’Estoril è stato il vero circuito talismano di Jorge Lorenzo che, tra le altre cose, ha qui conseguito la sua prima vittoria nella classe regina, nel 2008, stagione del suo debutto. L’appuntamento con il successo fu inaugurato alla terza gara in MotoGP.

E proprio sull’asfalto portoghese, il maiorchino ha dato il via a  un’altra delle sue più riuscite gag, quella dell’astronauta.

Il tracciato – Situato sulla costa atlantica del Portogallo, il circuito dell’Estoril è stato costruito nel 1972, per entrare in pianta stabile, insieme alle sue curve a raggio ampio e costante, nel motomondiale a partire dal 2000. Difficoltà economiche hanno tuttavia reso incerta la sua presenza in calendario sino all’ultimo. Meta privilegiata di test, come quelli molto attesi  di lunedì – pare che Ducati e Honda proveranno importanti novità – la pista non manca talvolta di riservare qualche sorpresa meteorologica proprio in virtù della vicinanza all’oceano. Per il fine settimana, l’ipotesi pioggia pare scongiurata ma venerdì sono attese prove bagnate, che potrebbe complicare e, non di poco, il lavoro dei team.

Moto2 e Moto3-  Anche se la middle-class promette di offrire il solito spettacolo, domenica, gli italiani riserveranno certamente un’attenzione particolare alla Moto3, che vede l’esordiente Romano Fenati nei panni di leader della classifica iridata, nonché fresco vincitore dell’ultimo appuntamento di Jerez. Il ragazzo promette bene e, malgrado alcuni paragoni con i grandi del motociclismo paiano azzardati, c’è da scommettere sarà tra i protagonisti in Portogallo.

Così in tv – Mediaset riproporrà anche questo week-end l’ormai consueto tandem Italia Uno- Italia Due. E per coloro che saranno fuori casa, possibilità di seguire le prove anche in streaming sul portale Sportmediaset.it.

Venerdì 4 maggio 2012
• ore 10.10 – Moto3 – Prove libere 1 (diretta Italia2)
• ore 11.10 – MotoGP – Prove libere 1 (diretta Italia2)
• ore 12.10 – Moto2 – Prove libere 1 (diretta Italia2)
• ore 14.10 – Moto3 – Prove libere 2 (diretta Italia2)
• ore 15.10 – MotoGP – Prove libere 2 (diretta Italia2)
• ore 16.10 – Moto2 – Prove libere 2 (diretta Italia2)

Sabato 5 maggio 2012
• ore 10.10 – Moto3 – Prove libere 3 (diretta Italia2)
• ore 11.10 – MotoGP – Prove libere 3 (diretta Italia2)
• ore 12.10 – Moto2 – Prove libere 3 (diretta Italia2)
• ore 13.55 – Moto3 — Qualifiche (diretta Italia1 e Italia2)
• ore 14.55 – MotoGP – Qualifiche (diretta Italia1 e Italia2)
• ore 16.10 – Moto2 – Qualifiche (diretta Italia1 e Italia2)

Domenica 6 maggio 2012
• ore 9.55 – Moto2 – Warm Up (diretta Italia2)
• ore 10.30 – MotoGP – Warm Up (diretta Italia2)
• ore 11.00 – Moto3 — Warm Up (diretta Italia2)
• ore 12.00 – Moto2 – Gara (diretta Italia1 e Italia2)
• ore 13.35 – MotoGP — Gara (diretta Italia1 e Italia2)
• ore 15.30 – Moto3 – Gara (diretta Italia1 e Italia2)

 Mara Guarino

Foto homepage via:  motorcyclenews.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews