Monti negli Usa, a cena con Obama

Roma – Il presidente del consiglio Mario Monti e il ministro degli esteri Giulio Terzi sono da ieri sera a New York dove parteciperanno all’Assemblea generale dell’Onu e ad una serie di incontri, anche su temi economici. Primo appuntamento, una cena col presidente americano Barack Obama, insieme agli altri leader giunti per la riunione all’Onu.

Inizia così la quattro-giorni newyorkese del presidente del Consiglio, con la partecipazione al tradizionale ricevimento offerto dall’inquilino della Casa Bianca. Per il premier è il terzo viaggio negli Stati Uniti in pochi mesi, dopo quello di febbraio (quando fu ricevuto alla Casa Bianca e a Wall Street) e quello di quest’estate a Sun Valley, in Idaho (dove incontrò il gotha della finanza e dei media ‘made in Usa’).

L’obiettivo è sempre lo stesso: proseguire in quella ‘operazione fiducia‘ tesa a convincere politica e investitori oltreoceano che l’Italia è un Paese su cui vale ancora la pena scommettere e investire. Un Paese che è tornato a guidare da protagonista i grandi cambiamenti in corso in Europa per tentare di sconfiggere definitivamente la crisi economica e finanziaria.

All’Assemblea generale dell’Onu, poi, la delegazione italiana torna ad essere guidata dal primo ministro per la prima volta dopo tre anni (l’ultimo a venire fu Silvio Berlusconi nel 2009), per riconfermare l’impegno del nostro Paese sull’intero scacchiere internazionale.

Natalia Radicchio

Foto via www.lettera43.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews