Mondiali di sci nordico 2013: la 15 km tl a Northug

Petter Northug mondiali sci nordico 2013

Northug, trionfatore di oggi

Val di Fiemme – Ai mondiali di sci nordico 2013 nel giorno del trionfo di Peter Northug si consuma anche l’apocalisse italiana, con una sconfitta su tutta la linea in questa spedizione in Val di Fiemme. Ma la prestazione del norvegese merita le prime righe, anche perché segue da vicino la splendida vittoria norvegese della Bioergen nella gara di ieri.

La gara – Northug oggi ha dimostrato di essere un campione a tutto tondo. Troppe volte si è detto che i suoi successi sono stati costruiti dalla tendenza alle gare in linea, frutto della telegenicità eccessivamente ricercata dalla federazione. Dopo la gara di oggi il giudizio è ingiusto. Northug ha dominato la 15 km t.l dei mondiali di sci nordico 2013, affascinando il pubblico della Val di Fiemme. Sul suo successo non c’è mai stato alcun dubbio, fin dal primo rilevamento cronometrico dopo 1,8 km. Lo svedeso Olsson ha solo potuto contenere il distacco, senza mai arrivare a impensierire il leader della gara. Sul terzo gradino del podio l’altro norvegese, Gjerdalen, poi il vuoto, con il quarto a oltre cinquanta secondi da Northug.
Male il favorito della vigilia, lo svizzero di madre italiana Dario Cologna, solo ottavo. Peggio di lui solo l’Italia.

L’Italia – Quella di oggi doveva essere la gara del riscatto. Si trattava della prova preferita da Roland Clara e gli elementi c’erano tutti per poter lottare per una buona posizione. Un podio sarebbe stato eccellente, forse troppo, ma ci si aspettava almeno una prestazione onorevole. La distanza era quella giusta, la tecnica pure e il percorso duro avrebbe dovuto aiutare Clara nell’impresa: per lui era l’obiettivo della stagione.  Migliore degli azzurri David Hofer, 13°, ma per far sperare nella staffetta ancora non basta. Questi mondiali di sci nordico 2013 potrebbero rivelarsi un fallimento come quelli casalinghi di dieci anni fa.

Domani la staffetta femminile e la combinata maschile, oltre alla finale del salto, nella quale vedremo in azione Colloredo, Morassi e Dellasega. Fuori nelle qualificazioni Bresadola.

Mondiali di sci nordico 2013 – 27 febbraio
15 km tl maschile

1 – Peter Northug (Nor) 34’37’’1
2 – Johan Olsson (Sve) +11’’8
3 – Tord Asle Gjerdaln (Nor) +22’3
4 – Ivan Babikov (Rus) +53’’6
5 – Sjur Roethe (Nor) +1’03’’0
6 – Calle Halfvarsson (Sve) +1’09’’5
7 – Alvar Rehemaa (Est) +1’12’’4
8 – Dario Cologna (Svi) +1’21’’1

13 – David Hofer (Ita) +1’47’’9
21 – Roland Clara (Ita) +2’24’’0
32 – Fabio Clementi (Ita) + 2’52’’6
59 – Thomas Moriggl (Ita) +4’15’’6

Andrea Bosio
@AndreaNickBosio

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews