Modà e Tazenda – ‘Il respiro del silenzio’

tazenda modàEsce oggi, Venerdì 8 Novembre Il respiro del silenzio l’atteso ritorno dei Tazenda. Dopo Eros Ramazzotti, Francesco Renga e Gianluca Grignani ad accompagnarli questa volta Kekko Silvestre, frontman dei Modà. Un brano arioso ed energico che vede anche la collaborazione di Mogol, coautore del testo, aiutato per le parti in sardo dal chitarrista del gruppo Gino Marielli.

«Questa canzone, prima di arrivare all’arrangiamento attuale, ha incontrato sulla sua strada decine di musicisti e produttori. Come una bambina viziata, ha creato problemi fino alla fine, non essendo mai contenta di se stessa. Nel suo peregrinare ha avuto l’occasione di condividere la sua strada con due ospiti illustri, Mogol e Kekko Silvestre. Quest’ultimo è stato il sigillo, la tessera mancante che ha contribuito in modo deciso alla quadratura del cerchio».

Nuovi suoni per i Tazenda grazie anche alla nuova voce del gruppo Nicola Nite, una voce nitida, potente e molto pop, che ben si accorda alla voce del leader di Modà ma che allo stesso tempo rende quasi irriconoscibile questo gruppo. Il Sound Tazenda non c’è più, quello di Spunta la luna dal monte per intenderci, non ci sono più gli strumenti popolari sardi: le launeddas, le fisarmoniche diatoniche, i suoni dell’isola che quasi tramite fili invisibili riuscivano a legarsi in maniera strepitosa alle loro voci. Al loro posto un adeguamento alla canzone italiana con parti del testo in sardo che però non bastano a caratterizzare un brano. Certo la professionalità e la competenza di questo storico gruppo non vengono meno, cambia la meta prefissata e l’incontro con i Modà la indica chiaramente: una virata precisa verso il pop.

Le due band si sono incontrate in occasione della registrazione di Cuore e Vento, un brano dedicato alla Sardegna e contenuto in Gioia, non è mai abbastanza che uscirà il 19 novembre. «Quando Kekko Silvestre ci ha chiamato per dirci che aveva scritto una canzone dedicata alla Sardegna e che avrebbe avuto piacere di inciderla insieme a noi, abbiamo detto di sì prima di sentire il pezzo. Siamo molto orgogliosi di questa collaborazione, perché la sentiamo molto nostra, abbiamo suonato, cantato e collaborato alla produzione di Cuore e vento. È stato un vero incontro tra musicisti che hanno voglia di confrontarsi e di mettersi sempre in gioco».

Il re- packaging dell’album multiplatino Gioia sarà arricchito anche dalla riedizione di Dove è sempre sole che vede la partecipazione di Jarabe de palo: «Melodia e poesia sono ciò che rende una canzone irresistibile per noi musicisti. Questo è quello che sento con i Modà, prima con Come un pittore e adesso con Dov’è sempre sole. È stato impossibile resistere all’emozione che ho provato quando le ho ascoltate e sono molto fortunato a farne parte. Grazie Modà per averle condivise con me» ha raccontato Pau Donès, voce del gruppo spagnolo, a proposito della collaborazione.

Intanto i Modà si preparano a un 2014 pieno di emozioni : una tournèe internazionale che toccherà anche Londra, Parigi, Amsterdam, Madrid e New York e poi due concerti evento in Italia, allo Stadio Olimpico di Roma, l’11 luglio e allo Stadio San Siro di Milano, il 19 luglio.

Fonti foto: Facebook ufficiale Tazenda e newnotize.it

Serena Prati
@Se_Prati

                                                                                                                                                                                               

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews