Milano, in bici contro un camion: muore il giornalista della Gazzetta Pier Luigi Todisco

MILANOPier Luigi Todisco – 52 anni, giornalista della Gazzetta dello Sport nato a Torino – è morto ieri a Milano, dove era residente, in seguito a un incidente stradale con la sua bicicletta.

Il giornalista ha perso la vita in viale Sarca finendo sotto le ruote di un camion che trasportava bitume, senza che l’autista nemmeno se ne accorgesse.

 

L’autocarro l’ha affiancato poco prima dell’incrocio con via Dolcebuono: forse un malore o una raffica di vento potrebbero aver fatto sbandare il ciclista che percorreva la via nella stessa direzione di marcia del camion, verso il centro.

 

La dinamica dei fatti è comunque ancora in fase di accertamento. Todisco è rimasto schiacciato dalle ruote gemellari del mezzo pesante. L’autista, un ecuadoriano di 49 anni risultato negativo al test alcolico, è ora indagato per omicidio colposo.

 

Todisco (“Tod”, come lo chiamavano i colleghi di via Solferino) si occupava di calcio nella redazione online, «aveva una vera passione per la Juve, per la musica e per la bici — spiega Diego Antonelli, direttore di Gazzetta.it — La usava ogni giorno per venire in redazione anche se abitava lontano».

 

Il giornalista aveva collaborato a lungo con Ciclobby, battendosi proprio per una maggior tutela delle due ruote. Pier Luigi Todisco lascia la moglie e due figli.

Natalia Radicchio

Foto| via www.julienews.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews