Milan dominato e sconfitto dal Real Madrid. Disastro Roma

Mourinho sente ancora aria di derby e presenta un Real in grandissima forma, che domina la gara e vince 2-0. La Roma perde clamorosamente in casa col Basilea


di Davide Lopez

Real Madrid – Milan 2-0
Marcatori: 13’ p.t Ronaldo, 14’ p.t
Özil

Cristiano Ronaldo, autore del primo gol nella sfida contro i rossoneri

Cristiano Ronaldo, autore del primo gol nella sfida contro i rossoneri

MADRID –  Rossoneri si presentano al Bernabeu con Amelia al posto di Abbiati tra i pali e Bonera insieme a Nesta al centro della retroguardia in seguito al forfait di Thiago Silva infortunatosi nella gara casalinga col Chievo. In attacco Allegri si affida al trio Ronaldinho, Pato, Ibrahimovic. Nessuna sorpresa nell’undici schierato dallo Special One con Ronaldo, Özil e Di Maria alle spalle di Higuain.

15 minuti
da incubo per il Milan. I blancos si presentano con continuità dalle parti di Amelia e  in due minuti confezionano il momentaneo 2-0. Prima una punizione di Ronaldo e poi una conclusione di Özil sporcata da Bonera affossano Ibra e compagni.
Scossa del Milan intorno alla mezz’ora. Al 28’ minuto del secondo tempo Pirlo colpisce in pieno la traversa con una punizione delle sue. Pochi minuti dopo, magia di Ronaldinho che mette Seedorf davanti a Casillas, ma l’olandese spreca malamente.
Il Real appare comunque sempre in assoluto controllo della gara e chiude il primo tempo all’attacco. Ronaldo prima, Özil e Di Maria poi, vanno vicini al terzo gol.

Non cambia la musica nella ripresa.
Subito Higuain di testa spara su Amelia da due passi. Poi Khedira calcia alto sopra la traversa da posizione invitante. Il Real tiene bene il campo, al Milan sono concesse solo sporadiche ripartenze. Ibra e Robinho, subentrato a Ronaldinho, hanno due buone possibilità per riaprire il match, ma alla fine è 2-0 il risultato finale. Mourinho batte nuovamente il Milan, anche in versione madri dista. Il Milan si è senza dubbio trovato di fronte ad un avversario nettamente fuori dalla propria portata, dimostrando anche quanto possa pesare per gli equilibri difensivi di Allegri l’assenza di un uomo come Thiago Silva.


Roma – Basilea 1-3
Marcatori: 12’ p.t Frei, 21’ p.t Borriello, 44’ p.t Inkoom, 47’ s.t Cabral

Alexander Frei ha aperto le marcature all'Olimpico di Roma
Alexander Frei ha aperto le marcature all’Olimpico di Roma

ROMA – Partita semplice sulla carta per la Roma, che affronta all’Olimpico gli elvetici del Basilea in una gara di fondamentale importanza per il proseguo della corsa in Champions League.
Ranieri non cambia la coppia Totti-Borriello che ha regalato ai giallorossi la vittoria di sabato con il Genoa.
Fink si affida soprattutto al pericolo Frei come punto di riferimento in attacco.

Basilea subito avanti.
E’ proprio il centravanti svizzero che al 13’ sfrutta una sponda di Streller e con un bolide mancino da fuori area porta in vantaggio i suoi. Bastano pero’ 10 minuti alla Roma per pareggiare i conti. Splendida verticalizzazione del capitano per Borriello che con un tocco sotto mette la palla alle spalle di Costanzo. Beffa per la Roma allo scadere del primo tempo. Al 44’ minuto si addormenta Perrotta e Inkoom ne approfitta superando Lobont con un grande esterno destro.

Il secondo tempo è un assedio della Roma che ci prova in tutti i modi e va più volte vicina al gol con Totti, Borriello e soprattutto con Taddei che coglie il palo con un destro incrociato. Le tante folate offensive sono pero’ farcite da tante leggerezze difensive e proprio nel finale Cabral penetra in dribbling con facilità nella difesa giallorossa firmando il 3 a 1 che rende ancor più dura e amara la sconfitta. La Roma è ferma a 3 punti a pari merito con Cluj e Basilea, una situazione di classifica non certo agevole con due partite su tre da disputare lontano dalla capitale e la sfida interna coi vicecampioni d’Europa del Bayern Monaco.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews