Mila Kunis sexy per il film “50 sfumature di grigio”?

La sexy Mila Kunis nel ruolo di Anastasia Steele: speranza o sogno?

La donna più bella del mondo nel ruolo della donna più disinibita del mondo. È questo quello che potrebbe accadere all’affascinante Mila Kunis, la ventinovenne attrice statunitense nata in Ucraina da genitori ebrei, e che dopo aver conquistato la palma di “Sexiest Woman Alive” del noto rotocalco Esquire, potrebbe essere scelta per interpretare la parte di protagonista nel film scandalo del 2013: 50 sfumature di grigio.

Una trilogia, quella di E. L. James (pseudonimo di Erika Leonard) che ha conquistato le classifiche letterarie di mezzo mondo, imponendosi come uno dei più grandi successi degli ultimi anni, con oltre trenta milioni di copie vendute, e che vivrà nei prossimi mesi una ovvia trasposizione cinematografica, sulla quale i dettagli e le indiscrezioni si sprecano.

L’unico dato certo, per ora, è che le scene di sesso estremo e alla vaniglia tra il ricco e sadico Christian Grey e l’ingenua studentessa e verginella Anastasia Steele imporranno alla produzione, diretta da Kelly Marcel, e ai distributori di vietare la visione della pellicola ai minori di 17 anni, divieto questo che subirà modificazioni a seconda dei paesi nei quali sarà distribuita, a seconda cioè dell’intervento della censura, sulla base del comune sentire.

Matt Bomer e Ian Somerhalder sono candidati a interpretare il tenebroso Christian Grey

Per interpretare Anastasia, Mila Kunis dovrebbe avviarsi verso una full immersion di scene intime davanti la telecamera, fatto questo quasi mai avvenuto nella sua pur modesta vita di attrice, sebbene in Amici di letto abbia avuto, insieme al cantante-attore Justin Timberlake, il modo di provare alcune scene abbastanza piccanti. L’attrice, intervistata in merito a questa possibilità, ha aperto le porte al ruolo: «Ci sono momenti in cui vuoi fare qualcosa di diverso, perché sai che ti divertirai un mondo facendolo». Altra candidata molto quotata è Alexis Biedel, l’innocente Rory Gillmore in Una mamma per amica, e che come Anastasia nel libro potrebbe subire questa trasformazione da donna integerrima – il ruolo di Rory ne è la dimostrazione – a sottomessa.

Sul ruolo di Christian sono stati avanzati i nomi più disparati, ma nelle ultime settimane hanno ripreso prepotentemente quota le chances di vedere sullo schermo Matt Bomer, l’avvocato-fuorilegge in White Collar, di recente apparso in tutta la sua bellezza statuaria in un episodio della serie The New Normal, nel congeniale ruolo del fidanzato gay di David, e quelle dell’amico e collega Ian Somerhalder. Se volessimo mettere questi due nomi ai voti, probabilmente il favorito sarebbe proprio il bel Matthew, che grazie ai suoi occhi tendenti al grigio renderebbe giustizia a quanto narrato nelle pagine dei tre volumi, ma come per Mila Kunis la sceneggiatrice non ha voluto rilasciare alcuna dichiarazione nel dettaglio.

Cinquanta sfumature di grigio è stato un libro rivelazione, uno choc nel quale milioni di persone, uomini e donne, casalinghe e imprenditori, e il film promette di ottenere un successo analogo, chiunque saranno i protagonisti scelti.

Stefano Maria Meconi

@_iStef91

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews