Menù di Pasqua: idee semplici e gustose per un pranzo anticrisi

menù di pasqua

Gli italiani risparmieranno anche sul pranzo di Pasqua

Roma – La Pasqua è ormai alle porte. Le previsioni annunciano una festività con una forte contrazione della spesa anche per i beni alimentari. Gli italiani quindi risentono della situazione e sono pronti a privarsi di qualche prelibatezza tipica di questo periodo. Di conseguenza il menù di Pasqua potrebbe subire qualche variazione rispetto a ciò che impone la tradizione, chiaro sintomo dei tempi che corrono.

E se da un lato si risparmia sul cibo, altrettanto si fa sul fronte dei viaggi. Poche le partenze: chi potrà infatti trascorrerà le festività in famiglia e per la Pasquetta, tempo permettendo, si concederà una gita fuoriporta magari con annesso pranzo all’aria aperta. In città non mancheranno poi le occasioni per trascorrere una Pasqua all’insegna della cultura, con mostre ed eventi dedicati.

Tuttavia malgrado la crisi, anche a Pasqua è possibile realizzare degli ottimi pranzi, in grado di accontentare anche i palati più scettici ed esigenti, e soprattutto senza spendere troppo. Ecco quindi alcuni consigli per dar vita a un menù di Pasqua originale, con un occhio di riguardo anche per il portafoglio.

Si parte con l’allestimento della tavola. La primavera è ormai giunta, quale occasione migliore allora per riscoprire un po’ colore? Si potrà quindi optare per un bel centrotavola a tema pasquale o in alternativa un piccolo vaso con dei fiori di campo. Di altrettanta bellezza saranno anche le uova decorate, da realizzare insieme ai più piccoli, dei veri maestri nelle arti manuali con colori e pennelli. Il tutto per abbellire una semplice tovaglia bianca o dalle tinte pastello, su cui adagiare dei piatti piani e fondi dai colori accesi, tovaglioli sempre bianchi richiusi con un nastrino colorato che indica il nome di ciascun ospite.

tavola di pasqua

Spazio a una tavola colorata e allegra

Passiamo al menù di Pasqua. Per la categoria degli antipasti un classico con le uova ripiene. Uova sode tagliate a metà: il tuorlo potrà essere lavorato e insaporito con tonno, capperi, pasta d’acciughe e un cucchiaio abbondante di maionese. Impiegando una classica sac à poche si potrà riempire ciascuna metà. Per completare affettati misti e bruschette con olio extravergine, aglio, sale e pomodorini tagliati a dadini: tutti ingredienti semplici, ma saporiti. Chi ama impastare potrà poi sbizzarrirsi nella preparazione di biscotti al parmigiano.

Come primi piatti diverse alternative. Innanzitutto la lasagna alla bolognese, un classico adatto a ogni occasione e che nei giorni di festa come questi può essere preparato anche con un po’ d’anticipo. Altrimenti piatti facili e veloci come i cannelloni alla ricotta e spinaci oppure delle tagliatelle ai carciofi.

Il secondo piatto è quello che scatena maggiori polemiche durante la Pasqua. La tradizione vuole dei piatti a base di carne d’agnello, tuttavia, le associazioni animaliste non si stancano di ricordare ogni anno, a quante angherie sono sottoposti i capi prima di finire sulle tavole. Per questo anche quest’anno la Lav ha proposto un menù di Pasqua vegetariano.

Il piatto tipico della Pasqua è l’agnello al forno con le patate. Chi però sceglie di non mangiare agnello si potrà rifare con delle squisite torte salate o quiche magari farcite con ingredienti di stagione, come gli asparagi. Non mancano sulle tavole i classici come la torta pasqualina, una sfoglia sottile che racchiude un ripieno di uova ed erbe miste. E poi ancora focacce semplici o ripiene, e il gustoso casatiello napoletano.

Per concludere il menù di Pasqua casalingo, frutta di stagione e dolci a volontà. Da nord a sud della Penisola è un trionfo di sapori: colombe, cassate, pastiere per arrivare fino alle pardulas tipiche della Sardegna. E per concludere il pasto tanto cioccolato.

Buona Pasqua!

Angela Piras

@AngePiras

Foto: pourfemme.it; apollodoro.it; sanioggi.it

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews