Medio Oriente: l’Iran prepara l’atomica

Del programma di sviluppo atomico del governo iraniano se ne parla da tempo, ora anche l’Aiea (Agenzia Internazionale Energia Atomica) si dice per la prima volta preoccupata per le dimensioni militari del programma dello Stato mediorientale: “Teheran ha condotto attività rilevanti per lo sviluppo di un ordigno nucleare esplosivo”, questa la nota dell’Agenzia nel suo ultimo rapporto reso noto nella giornata di ieri.

Il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad

Il rapporto parla anche della collaborazione al progetto di alcuni tecnici stranieri: gli Stati Uniti (che solo nel 2007 sostenevano che l’Iran aveva interrotto il programma militare atomico nel 2003) non commentano, memori anche del flop sulle armi di distruzione di massa di Saddam, mai trovate negli anni di occupazione dell’Iraq.

Ben diversa la posizione di Israele, i cui vertici sono preoccupatissimi sia per la vicinanza geografica di Teheran sia per l’odio mai nascosto nei confronti dello Stato ebraico. C’è già un piano militare che potrebbe coinvolgere centinaia di cacciabombardieri e migliaia di missili balistici, ma per il momento si pensa a misure contro la banca centrale iraniana e il blocco delle esportazioni di petrolio. Una bruttissima aria continua a tirare in Medio Oriente.

 

Andrea Corti

 

Foto da bergamosera.com e in-dies.info

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews