Marò in Italia per Natale

marò italia

Latorre e Girone sono detenuti in India dallo scorso marzo

Roma – Dopo 10 mesi in India i due marò italiani sono di nuovo in Italia. Finalmente un po’ di aria di casa. «Sono molto emozionato: finalmente respiriamo l’aria di casa, della nostra amata Italia. Dobbiamo ringraziare le istituzioni per aver permesso tutto ciò. Faccio fatica a rendermi conto, ma devo e dobbiamo ringraziare le istituzioni che hanno permesso tutto ciò» sono state queste le parole di Massimiliano Latorre appena atterrato all’aeroporto di Ciampino.

Anche Salvatore Girone ha commentato il suo temporaneo rientro in patria: «Siamo fiduciosi, lo siamo sempre stati e lo siamo oggi. Abbiamo dentro una grande gioia perché il governo italiano e le istituzioni, il governo indiano e le istituzioni ci hanno concesso questo grande permesso, questa grande fiducia di passare il Natale qui in Italia con i nostri cari».

I due marò italiani – trattenuti nel Kerala per aver ucciso per sbaglio due pescatori indiani scambiati per due pirati mentre svolgevano servizio antipirateria al seguito dell’Enrica Lexie – sono atterrati all’aeroporto romano di Ciampino poco prima delle 13.

Ad attenderli il ministro degli Esteri e quello della Difesa, Giulio Terzi e Giampaolo Di Paola, mentre nel pomeriggio i due fucilieri di Marina verranno ricevuti dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

La stampa del Kerala, però, riporta le diverse voci contrarie al viaggio dei due militari italiani: sono soprattutto sindacati e movimenti dei lavoratori che speravano in un diniego del governo circa il rientro in patria di Girone e Latorre.

Intanto nel nostro Paese si moltiplicano le proteste per le posizioni assunte dalla diplomazia italiana in merito alla vicenda e ancora una volta i social network accolgono proteste di cittadini comuni e non solo, pensando anche a boicottare l’India alla Borsa Internazionale del Turismo.

Francesca Penza

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews