Mancata reunion degli Oasis, ventennale con album rimasterizzati

Un video virale aveva fatto sperare in un ritorno dei fratelli Gallagher per i vent'anni degli Oasis: l'annuncio, però, riguardava solo un box set

oasis

Una comunicazione sul sito aveva fatto pensare a una reunion della band (Oasis.net)

Manchester – Gli Oasis sarebbero potuti tornare insieme: le voci della clamorosa reunion erano state rilanciate in mattinata da un teaser comparso sull’account Instagram della band dei fratelli Gallagher e potrebbe mettere fine alla separazione artistica cominciata nel 2009. Ma i fan che speravano in questo sono stati delusi, perché la notizia era di tutt’altra caratura.

IL VIDEO – La sorpresa potrebbe essere dietro l’angolo: il video, brevissimo, di soli otto secondi, comparso stamattina su Instagram e Facebook, mostra una serie di foto d’epoca della band e lancia l’appuntamento a questa mattina alle 9.00 – ora inglese – sul loro sito. Questo era bastato per scatenare la trepidante attesa dei fan e per far volare le supposizioni sul significato del messaggio, attese però parzialmente deluse dalla band.

DEFINITELY MAYBE – Vent’anni fa, nel 1994, usciva il primo album della band, che aprì un vero decennio d’oro per il rock made in Uk.
Per celebrare questo anniversario, i primi tre album della band saranno ripubblicati in edizione rimasterizzata, affiancati da una raccolta di inediti al fianco delle tracce originali. Definitely maybe vedrà la luce il 20 maggio, seguito nei mesi successivi da altri due album degli Oasis, (What’s the story?) Morning glory e Be here now.
Per andare incontro ai gusti di tutti gli appassionati, gli album saranno resi disponibili sia in CD e in digitale, sia in doppio vinile e con i codici per il download delle tracce bonus.

FRATELLI GALLAGHER – Liam e Noel sono in perenne stato di tensione – o di lite – da anni e le loro sfuriate hanno caratterizzato sempre le performance della band e la loro storia, una caratteristica indimenticabile per gli Oasis.
Proprio i difficili rapporti tra Liam e Noel portarono allo scioglimento degli Oasis ormai cinque anni fa: una possibile reunion era già stata ventilata l’anno scorso ma prontamente smentita dai Gallagher. La notizia di oggi, quindi, per chi ha osservato e studiato gli Oasis in questi anni, non desta alcuna sorpresa.

Andrea Bosio
@AndreaNickBosio

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews