Malta respinge migranti liberiani, accolti dall’Italia

I barconi di clandestini abbondano tra l'Africa, Malta e Lampedusa

Siracusa – Il governo di Malta ha respinto una petroliera in prossimità delle sue coste, che trasportava 102 migranti di provenienza africana, probabilmente giunti dalla Liberia, e che la nave aveva salvato da un gommone alla deriva. Il cargo petrolifero si è dunque diretto verso il porto italiano di Siracusa, dove dovrebbe giungere intorno a mezzogiorno.

La Salamis, una petroliera costruita nel 1999, è lunga 176 metri e ha una stazza lorda di 22848 tonnellate. Era partita alcuni giorni fa da Khoms, in Libia, come rivela il portale web Marine Traffic, dopo esservi giunta il 29 luglio, alle 18:36, da una destinazione ignota.

Il primo ministro maltese, Joseph Muscat, nel ringraziare l’omologo italiano Enrico Letta ha voluto confermare la posizione precedentemente assunta nei confronti dei flussi migratori: «Questo ultimo sviluppo avviene dopo che le autorità italiane hanno accettato di accogliere i migranti a bordo del Salamis e segue i contatti diplomatici intercorsi fra i governi italiano, maltese e greco. La posizione di Malta nel corso di questa crisi è stata ferma e legittima. Con la sua posizione Malta vuole inviare un messaggio forte».

La crisi diplomatica della Salamis, che appunto aveva coinvolto Italia, Malta e Grecia, rischia però di scatenare ulteriori polemiche sul comportamento di Malta, che l’Unione Europea aveva precedentemente richiamato. Non è la prima volta, infatti, che le autorità della piccola isola, secondo “porto d’Europa” dopo Lampedusa, si rifiutano di accogliere i migranti che, non incrociando l’isola italiana durante la rotta, si dirigono verso la nazione isolare.

Stefano Maria Meconi

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews