Malavita organizzata: agguato nel napoletano e arresti a Catanzaro

Nuovi casi di criminalità organizzata in Italia. Un passante è stato ferito nel bel mezzo di un agguato ieri sera a Mugnano, nel napoletano. Il pensionato dell’età di 73 anni, di passaggio in piazza Cesare Pavese è stato colpito allo zigomo da una pallottola vagante. Per l’uomo si prevedono almeno dieci giorni di ospedale. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, sarebbero stati  4 i colpevoli con il volto coperto da caschi integrali, fuggiti a bordo di due moto. I destinatari dell’agguato camorristico erano Biagio Biancolella, 35 anni (figlio di Francesco, elemento di spicco del clan Amato-Pagano) ucciso da 10 colpi di pistola e Vincenzo Nano di 47 anni. Quest’ultimo, già noto alle forze dell’ordine, è stato colpito 7 volte ed è in condizioni gravi.

A Catanzaro un caso lupara bianca va ad aggiungersi  alle accuse contestate a quindici membri della cosca Sia-Procopio-Tripodi, del Soveratese, arrestati la notte scorsa.

I capi d’accusa sono associazione a delinquere di stampo mafioso, omicidio, sequestro di persona, occultamento di cadavere, traffico e spaccio di sostanze stupefacenti. Durante l’operazione dei Carabinieri del Comando provinciale di Catanzaro e di Soverato, con la collaborazione del Ros, sono stati arrestati anche i mandanti e gli esecutori dell’omicidio di Giuseppe Todaro, consumato il 22 dicembre 2009. L’uomo sarebbe stato vittima della faida tra la cosca colpita con l’operazione e quella dei Gallace-Novella, a cui sarebbe stato affiliato Todaro. Le attività investigative hanno reso possibile la ricostruzione dei ruoli dei componenti del gruppo di ‘ndrangheta di Soverato, attivo dal 2002.

Antonio Mattiacci

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a Malavita organizzata: agguato nel napoletano e arresti a Catanzaro

  1. Pingback: Un po di portfolio - Antonio Mattiacci

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews