Ludovico Van Festival 2011: Irpinia in musica (e non solo)

MONTEMILETTO (AV) – La location di Parco Bosco in Montemiletto, provincia di Avellino, l’1 e 2 luglio apre di nuovo le porte ed offre i suoi 40mila metri quadri di natura incontaminata alla musica e alle arti, per l’edizione 2011 del Ludovico Van Festival.

PERCHÉ - La musica tormento terapeutico e àncora di salvezza ristoratrice di una mente malata (inevitabile il riferimento al Ludovico Van osannato dal protagonista di Arancia Meccanica, Alexander DeLarge), ma anche la musica che aggrega, unisce e avvinghia nel nome dell’Irpina Terra Felix.

Il Ludovico Van Festival ogni anno offre un palinsesto coraggioso, specchio dell’intensità e dell’innovazione musicale moderna, ma allo stesso tempo scalza l’immagine di un territorio in crisi economica e demografica, ripopolando luoghi solitari e casse pingui con un’offerta culturale trasversale, frutto della collaborazione con associazioni culturali locali (e non solo),  artisti ed esercenti.

CHI – Nelle scorse edizioni, ad avvicendarsi sul palco di Montemiletto ci sono stati 24 Grana, Almamegretta, Zion train, Motel connection, Offlaga Disco Pax, Bud Spencer Blues Explosion, Joe Lally e molti altri. Quest’anno spazio a Foja, Gentlemen’s Agreement, Krikka Reggae, Meganoidi (1 luglio) e conclusione con Mug, Julie’s Haircut, Le luci della centrale elettrica di Vasco Brondi e l’ex Almamegretta Raiz (2 luglio).

I cancelli però apriranno già alle 18 venerdì 1 luglio e l’attesa per il Main Stage sarà allietata da un concerto-aperitivo con gruppi esordienti sul Rookie Stage. Sabato 2 la giornata inizierà addirittura alle 12.30, con un palco interamente dedicato alla World Music e artisti provenienti da Sri Lanka, Burkina Faso, Brasile; ci si sposterà poi di nuovo sul Rookie Stage, in attesa degli headliner. Post-serata con la Roots Defender Band e i Light Reflex.

COME - L’ingresso è su sottoscrizione all’associazione organizzatrice Party in the Wood, per la irrisoria cifra di 5 euro. Possibilità di campeggio in zone dedicate. Stand enogastronomici, servizi di ristorazione e personale di controllo a completa disposizione dei partecipanti. Per tutti e due i giorni della manifestazione brass band, artisti di strada, Dj set. Montemiletto è a 18 km da Avellino, facilmente raggiungibile sia con mezzi privati che pubblici. Precisazione importante dello staff: “L’ingresso ai luoghi di svolgimento dell’evento Ludovico Van Festival 2011 non è soggetto a limiti di età, sesso, razza e religione”. Con l’aria che tira di questi tempi, non è una notizia da poco.

Per ulteriori informazioni:

Sito webhttp://www.ludovicovanfestival.com/

Pagina Facebook: http://www.facebook.com/pages/Ludovico-Van-Festival/362170972403

Francesco Guarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews