Lo strano caso degli orsi calvi

Nel parco di Lipsia due femmine di orso sono rimaste completamente calve. Gli studiosi non riescono a spiegarne il motivo, ma i turisti fanno a gara per vederle

di Nicola Gilardi

Orso delle Ande

La natura gioca brutti scherzi. A Lipsia, in Germania, nello storico zoo fondato nel 1908 due esemplari femmina di orso delle Ande sono rimasti completamente calvi. Gli scienziati stanno studiando il caso, ma per ora non sono riusciti a trovare la causa di questa perdita di pelo.
Secondo lo Iucn, l’Unione internazionale per la conservazione della natura, questa specie di orsi sarebbe a rischio di estinzione e nel mondo ve ne sarebbero da 2.400 a 20 mila esemplari. Con l’arrivo del freddo invernale questi due esemplari, che si chiamano Dolores e Lolita, potrebbero essere a rischio della vita, infatti, era la loro fitta pelliccia a proteggerle dalle rigide temperature tedesche.

Gli studiosi sono comunque concordi sul fatto che questo non è il primo caso di perdita di pelo per questa questa specie, ma si è già verificato in passato in altre zone del mondo. Per fortuna non si sono verificati altri sintomi, anzi i due animali non sembrano accorgersi della loro “calvizia”.

Orso delle Ande senza pelliccia

Nonostante il rischio per la salute degli orsi, i turisti continuano ad affollare lo zoo per vedere questo strano caso di orso spelacchiato che prende il nome anche di orso con gli occhiali.
I veterinari dello zoo stanno continuando a cercare la causa di questo evento, visti i precedenti, infatti, si potrebbe evitare l’ulteriore perdita di esemplari per questa specie sempre più a rischio.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews