Lo Stato esercita il diritto di prelazione sull’isola di Budelli

spiaggia-rosa-isola-di-budelli

La meravigliosa Spiaggia Rosa dell’isola di Budelli (vacanzeitaliane.info)

La bellissima isola di Budelli, facente parte dell’arcipelago della Maddalena e splendido patrimonio dello Stato italiano, nota al mondo per il singolare colorito roseo delle sue spiagge dovuto ai frammenti del microrganismo Miniacina miniacea, è da tempo protagonista di una tortuosa vicenda giudiziaria.

LA VENDITA ALL’ASTA DELL’ISOLA - L’isola di Budelli, di proprietà di una società immobiliare milanese che aveva dichiarato il fallimento, era stata messa all’asta e, nell’ottobre del 2013, era stata acquistata da un imprenditore neozelandese, il signor Michael Harte, titolare di un’azienda residente di Svizzera, che aveva versato, per la conservazione della proprietà, una cifra di 2,94 milioni di euro. Sull’acquisto pendeva, a favore del Ministero dell’Ambiente e l’Ente Parco dell’arcipelago della Maddalena, un diritto di prelazione per il riscatto dell’isola da esercitare entro 90 giorni. Pochi giorni fa Harte aveva espresso la sua volontà di aumentare il prestigio e la bellezza dell’isola, rivolgendosi direttamente ad Andrea Orlando: «Rinnovo il mio appello al ministro dell’Ambiente Andrea Orlando: mi aiuti in una proficua collaborazione pubblico-privato a fare di Budelli un museo a cielo aperto, un modello esemplare nel mondo di tutela e conservazione ambientale».

ESERCIZIO DEL DIRITTO DI PRELAZIONE - Quest’oggi però Giuseppe Bonanno, presidente dell’Ente Parco dell’arcipelago della Maddalena, ha esercitato la facoltà che gli spettava, depositando presso il tribunale di Tempio Pausania tutti gli atti sufficienti e necessari per l’esercizio del diritto di prelazione sull’isola di Budelli. Lo scopo di questa lodevole scelta si evince indubbiamente nella volontà di conservare un patrimonio di unicità e confinata bellezza, opponendosi al rischio di gettare beni naturalistici italiani in mani straniere.  La notizia è stata accolta con gioia da Alfonso Pecoraro Scanio, ex Ministro delle Politiche Agricole del governo Amato ed ex Ministro dell’Ambiente del governo Prodi, che l’ha definita come un’indiscussa vittoria sia per l’ambiente sia, e soprattutto, per la dignità del paese Italia.

Alessia Telesca

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews