L’importanza (se c’è) del messaggio di fine anno

Giorgio Napolitano (ilmessaggero.it)

Giorgio Napolitano (ilmessaggero.it)

È dal 1949 che la sera di San Silvestro, alle 20.30, prima di sederci a tavola, noi italiani siamo tutti raggiunti dal messaggio di fine anno del Presidente della Repubblica. Per circa 30 minuti, senza interruzioni, le tre Reti nazionali, Canale 5 di Mediaset e La 7 trasmettono il resoconto dei traguardi politici, sociali, economici e comunitari dell’anno che termina, a cui fanno seguito i buoni propositi, che spesso però non vengono trasformati in legge e restano solo belle intenzioni.

SERVE DAVVERO IL MESSAGGIO DI FINE ANNO? Ma già da qualche tempo ci si interroga sulla necessità di perpetuare un rito introdotto 63 anni fa da Luigi Einaudi e vivo in molti altri Paesi. Anche in Francia, il 31 dicembre il presidente della Repubblica fa un discorso analogo alla nazione, idem in Canada e Ungheria, mentre nei Paesi Bassi, Germania e le nazioni del Commonwealth questo viene anticipato al giorno di Natale, in Spagna al 24 dicembre. Ma risulta sempre e comunque chiara la necessità delle più alte cariche istituzionali di comunicare con i cittadini. In Italia vengono analizzati i temi affrontati dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, al suo ottavo e forse ultimo discorso, i suoi toni e i numerosi moniti e i richiami all’ordine. I suoi sono messaggi per tutti: nessuno escluso. E mentre in rete impazzano le campagne per boicottare il messaggio di fine anno e ci prepariamo al contromessaggio di Beppe Grillo, la satira non si lascia sfuggire questa ghiotta occasione.

LA SATIRA - Già nel 1998, in tempi non sospetti, Beppe Grillo si era cimentato nel suo Primo discorso all’umanità”. ”…L’economia è andata molto bene, specialmente per le tre persone più ricche del mondo. Il loro patrimonio è identico al prodotto interno lordo di 50 Stati africani…”, pronunciava quello che all’epoca era solo un comico.

Quest’anno è la volta di Pinuccio, il noto faccendiere barese, che a poche ore dal messaggio del presidente della Repubblica trasmette il suo personale Discorso di fine anno agli italioti”. 

Guardate cosa dice e buona visione.

Antonella Nalli

@a_enne_ti

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews