Libri sotto l’albero: consigli per un Natale letterario

Libri sotto l'albero (fonte: italiachemamme.it)

Libri sotto l’albero (fonte: italiachemamme.it)

Il Natale è alle porte e tutti noi siamo alle prese con regali e regalini da donare ai nostri cari, “scervellandoci” tra i gusti e le preferenze di ognuno… ma, pensandoci bene, cosa c’è di più bello del trovare dei fantastici libri sotto l’albero? Un libro può essere un gesto d’amore immenso, racconta ed esprime al posto nostro sensazioni ed emozioni da regalare agli altri, si modella alla perfezione sul carattere del protagonista del regalo (se indoviniamo i suoi gusti), può divertire, commuovere, far paura e trepidare e, soprattutto, consente di viaggiare e insegna sempre qualcosa di nuovo.
Allora perché non regalare della letteratura a Natale? Wake Up News vi aiuterà in questa variegata scelta, proponendovi qualche titolo per tutti i gusti, cosicché anche i vostri amici possano trovare dei libri sotto l’albero.

Funny Girl di Nick Hornby (fonte: timeinc.net)

Funny Girl di Nick Hornby (fonte: timeinc.net)

NUOVE USCITE - Iniziamo questa rassegna di libri sotto l’albero con qualche titolo recentissimo, in uscita nel 2014. Tra gli ottimi titoli che la letteratura dell’anno a termine ci ha regalato si annovera indubbiamente Giuda di Amos Oz, intrigante ed affascinante libro che si attorciglia attorno al termine di tradimento, inteso nel significato primo e autentico del termine, ovvero quello commesso da Giuda.
Tra le nuove uscite spicca anche il nome di Nick Hornby, tra gli scaffali dei libri con il nuovo lavoro Funny Girl, accurato libro che racconta la vita della giovane Sophie Parker, annoiata dalla monotonia della sua vita ed in cerca di una notorietà che si rivelerà essere la chiave sbagliata per la  felicità.
Tra i libri sotto l’albero non può sicuramente mancare la delicata letteratura giapponese di Murakami Haruki, in libreria con L’incolore Tazaki Tsukuru e i suoi anni di pellegrinaggio, un travolgente romanzo che parla del rifiuto subito da un giovane adolescente che dovrà fare i conti per tutta la vita con il turbamento e una profonda e logorante inquietudine interiore.
Dopo due anni di silenzio (il suo ultimo romanzo, Skagboys, è del 2012) torna alla scrittura lo scozzese Irvine Welsh con La vita sessuale delle gemelle siamesi, ottimo romanzo in cui si affrontano le grandi contraddizioni e incoerenze della società contemporanea attraverso il sesso, la depravazione, la violenza e la provocazione tipica dell’artista.

La verità sul caso Harry Quebert di Joel Dicker (fonte: film.it)

La verità sul caso Harry Quebert di Joel Dicker (fonte: film.it)

THRILLER E INTRIGO – Se invece avete qualche amico o parente amante del genere thriller tra i libri sotto l’albero non può assolutamente mancare Polizia di Jo Nesbø, un intrigante romanzo in cui si susseguono una serie di omicidi efferati e commessi con le stesse modalità, posti all’attenzione del detective Harry Hole di cui, però, inspiegabilmente non c’è traccia.
Anche Patricia Cornwell confeziona un ottimo nuovo libro, Carne e sangue, in cui un serial killer, misterioso e senza volto, uccide persone che, apparentemente, non si conoscono e nulla hanno in comune tra loro; toccherà a Kay Scarpetta, al suo ventiduesimo caso, ricomporre i pezzi di questa intricata storia, partendo da uno stravagante indizio trovato nel patio di casa sua.
Imperdibile, per gli amanti del genere, il grande successo di critica e pubblico La verità sul caso Harry Quebert di Joël Dicker, intricato racconto che comincia con la scomparsa della 15enne Nola Kellergan, in seguito ritrovata morta nel giardino del professore Harry Quebert. Toccherà allo scrittore Marcus Goldman cercare di capire se Quebert ha ucciso veramente la ragazzina e, in caso di risposta negativa, scovare il vero colpevole.
Ricco di colpi di scena ed episodi di suspense è il romanzo di Koushun Takami Battle Royale, a metà tra il romanzo thriller e la letteratura utopica e distopica, che racconta in modo efficace e cinico la forzata vita di un gruppo liceale di studenti, costretti su un’isola ad ammazzarsi vicendevolmente fino alla decretazione del vincitore finale, unico superstite.

Una cosa divertente che non farò mai più di David Foster Wallace (fonte: hachettebookgroup.com)

Una cosa divertente che non farò mai più di David Foster Wallace (fonte: hachettebookgroup.com)

IRRIVERENZA, IRONIA E QUALCHE RISATA – A Natale è bene anche regalare qualcosa che doni ai vostri cari un sorriso e, ancor meglio, qualche fragorosa risata, quindi tra i libri sotto l’albero non possono mancare titoli sfiziosi e divertenti.
Una cosa divertente che non farò mai più di David Foster Wallace si annovera indubbiamente in questa categoria: reportage su una crociera lussuosa ai Caraibi, il libro deride e prende in giro, attraverso una irresistibile satira, il divertimento e l’aggregazione di massa della società moderna americana, divenendo un vero e proprio capolavoro dell’umorismo.
Ironia e divertimento anche nel capolavoro di Mordecai Richler La versione di Barney, tragicommedia raccontata attraverso la penna del protagonista che, tra ubriacature e sorsate di whisky, ripercorre la propria vita vagabonda tra il quartiere ebraico di Montreal, Parigi e poi nuovamente Canada.
Imperdibile poi il romanzo di Jonas Jonasson Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve, divertentissima e surreale storia incentrata sull’assurda, fantascientifica e utopica fuga del centenario Allan Karlsson, uomo brillante ed intelligente, in grado di affrontare tutte le avversità, anche quelle più stravaganti, della vita.

House of Cards (fonte: blog.ilgiornale.it)

House of Cards, serie tv tratta dal romanzo di Michael Dobbs (fonte: blog.ilgiornale.it)

LIBRI AL CINEMA - Gli amanti del cinema saranno invece smaniosi di trovare dei libri sotto l’albero che parlino dei loro film prediletti; anche in questo caso c’è solamente l’imbarazzo della scelta, basta solo indovinare il titolo della pellicola preferita.
Potete quindi provare con il libro, da cui è stata tratta la pellicola drammatica con Elijah Wood, Ogni cosa è illuminata di Jonathan Safran Foer, o con Doppio sogno di Arthur Schnitzler, “padre” del capolavoro di Stanley Kubrick Eyes Wide Shut; imperdibili anche Il lupo di Wall Street di Jordan Belfort, che ha ispirato Martin Scorsese per The Wolf of Wall Street e Ragazzo da parete di Stephen Chbosky, anche regista di Noi siamo infinito, film ispirato al romanzo. Gli amanti del grande classico invece dovranno, necessariamente, vertere la loro scelta sul capolavoro di Umberto Eco, Il nome della rosa, da cui fu tratto l’omonimo film di Jean-Jacques Annaud.
Chi invece predilige le serie tv potrà regalare, o farsi regalare, il libro di Michael Dobbs House of Cards, padre del telefilm di Beau Willimon e con Kevin Spacey.

Fahrenheit 451 di Ray Bradbury (fonte: memoriasdeunmorlock.com)

Fahrenheit 451 di Ray Bradbury (fonte: memoriasdeunmorlock.com)

REGALI DELL’ULTIMO MINUTO - I ritardatari, invece, ancora in preda al panico e non pronti ad affrontare folle di persone in cerca degli ultimi regali, sicuri di non trovare il titolo adatto nella libreria perché “mi sono mosso all’ultimo momento ed era già finito” oppure “ci vuole troppo tempo per ordinarlo”, per i loro libri sotto l’albero potranno ripiegare su un grande classico, sempre apprezzato.
Spazio quindi ad Anna Karenina di Lev Tolstoj, alla Madame Bovary di Gustave Flaubert, al David Copperfield di Charles Dickens, a La casa degli spiriti di Isabelle Allende, a 1984 di George Orwell, a Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen, a Il giro di vite di Henry James, a Fahrenheit 451 di Ray Bradbury, a Sostiene Pereira di Antonio Tabucchi, a La Metamorfosi di Franz Kafka, a Il ritratto di Dorian Gray di Oscar Wilde, a Uno, nessuno, centomila di Luigi Pirandello e a tutto ciò che avete amato e apprezzato durante la vostra personalissima esperienza letteraria.

Con i vostri libri sotto l’albero augurerete un Buon Natale ricco di parole ed emozioni assolutamente uniche.

Alessia Telesca

foto: italiachemamme.it; timeinc.net; film.it; hachettebookgroup.com; blog.ilgiornale.it; memoriasdeunmorlock.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews