Liberalizzazioni: arrivano le prime bozze

Una delle novità più importanti, tra quelle incluse nella bozza delle liberalizzazioni pensate dal Governo, è costituita dall’introduzione di una scatola nera nelle auto che, se installata, porterà ad una riduzione sensibile dei costi assicurativi a carico degli assicurati. Inoltre, le compagnie assicurative saranno obbligate, prima della sottoscrizione del contratto a informare il cliente sulla tariffa e sulle condizioni contrattuali proposte da almeno tre diverse compagnie assicurative.

Prevista anche la liberalizzazione di orari e turni delle farmacie.

Novità in arrivo anche per i medici di famiglia, obbligati a specificare nella ricetta medica l’eventuale esistenza del farmaco equivalente, ovvero dei cosiddetti medicinali generici, più economici.

Come previsto verranno cancellate anche le tariffe professionali, minime e massime. Inoltre diventa obbligatorio per tutti i professionisti il preventivo scritto ai clienti.

Le stazioni di rifornimento titolari di autorizzazione petrolifera potranno rifornirsi liberamente da qualsiasi produttore o rivenditore. Niente limiti anche per i distributori di benzina self-service fuori dai centri abitati «all’utilizzo continuativo, anche durante l’orario di apertura, delle apparecchiature per la modalità di rifornimento senza servizio con pagamento anticipato».

Altra novità è la separazione di Snam Rete Gas da Eni. «Per quanto riguarda la produzione e la distribuzione del carburante – ha spiegato Monti da Londra – è una cosa che porteremo al Cdm in una forma di cui dobbiamo ancora discutere i dettagli».

Infine saranno stabiliti per legge i costi dei conti corrente base. Stabilita anche l’individuazione delle commissioni che le banche applicheranno sui prelievi fatti con Bancomat.

Alberto Staiz

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews