Letteratura & Co. Calendario per il popolo migrante che ama i libri

Aprile dolce dormire? Non è davvero un buon consiglio questo per tutti i lettori biblionauti, perché il mese che inizia oggi prevede un ricco programma di appuntamenti con festival, kermesse e convegni dove gettarsi a capofitto tra le pagine profumate, fresche di stampa, di un buon libro.

Libri Come - a Roma dal 1 al 10 aprile

Si inizia in grande stile con una maratona bibliofila di ben dieci giorni, a Roma, negli spazi dell’Auditorium Parco delle Musica. Libri Come. Festa del Libro e della Lettura apre questa sera e continua fino al 10 aprile. Per questa seconda edizione Libri Come si arricchisce  in durata – nel 2010 era stato un solo week end – e in contenuti, spaziando dai laboratori agli incontri con gli autori, per arrivare persino a toccare, negli oltre 2000 mq dello spazio denominato Garage, settori ‘tecnici’ come quelli inerenti l’industria editoriale, con le sue figure professionali e i suoi risvolti commerciali. Non poteva il grande appuntamento letterario della Capitale tralasciare l’anniversario che sta cementando il sentimento di coesione nazionale, il 150° anno dell’Italia unita: se nei fine settimana si concentrano gli appuntamenti rivolti al pubblico più vasto ed eterogeneo possibile, lungo la settimana l’attenzione è tutta per gli studenti delle scuole, cui sono rivolte le lezioni e gli incontri su questo specifico tema. Ancora dubbi se partecipare o no? Cancellateli immediatamente scorrendo l’elenco degli autori che si alterneranno sul palco: Andrea De Carlo, Claudio Magris, Gherardo Colombo, Nicole Krauss, Margaret Mazzantini, Antonio Pennacchi, Sandro Veronesi, Vito Mancuso, Emir Kusturica, Antonio Tabucchi e tantissimi altri. Per conoscerli tutti basta consultare il calendario sul sito dell’Auditorium, dove è altresì possibile acquistare i biglietti per gli eventi.

La Storia in piazza – a Genova dal 13 al 17 aprile

Il tempo di riprendere fiato ed è ora di ripartire, questa volta verso Genova dove il 14 aprile torna per il secondo anno il festival La storia in piazza. La location è quella dello splendido Palazzo Ducale e il tema della 3 giorni di convegni e dibattiti è purtroppo più che mai attuale: la guerra. Fino a domenica 17 si confrontano sull’argomento non solo storici di professione, ma anche filosofi e antropologi, critici letterari, giornalisti e scrittori, insieme ad attori e registi. Sette sezioni per soddisfare ogni tipo di palato, quello esigente degli addetti ai lavori e dei super appassionati come quello poco abituato di semplici curiosi. Dialoghi con la storia vedrà sfilare nomi eccellenti come Donald Sassoon, Sergio Romano, Adriano Sofri, Vincenzo Cerami, Carlo Freccero e Enzo Bianchi; le sezioni La Storia in musica e La Storia in Luce offriranno invece un punto di vista diverso, attraverso il filtro offerto dall’arte della Musa Euterpe e dal cinema. Tre le esposizioni aperte per l’occasione, parte della sezione La Storia in Mostra: le immagini di guerra del fotorepoter Robert Capa, i Giornali di Trincea della Grande Guerra e le opere di Tom Porta. E per chi è convinto che la storia sia una noia l’invito è a seguire gli eventi del programma per Bambini e famiglie, tra suoni, canti, laboratori teatrali e letture a tema c’è da restare sbalorditi.

1° Salone editoria dell'impegno - Grottaferrata 9-17 aprile

Se tuttavia il capoluogo ligure vi sembra un po’ fuori mano e  desiderate rimanere nei dintorni di Roma, è possibile continuare a respirare profumo di libro al 1° Salone editoria dell’impegno a Grottaferrata (Rm) dal 9 al 17 aprile, dedicato alle case editrici che affrontano temi socio-culturali, socio-politici, religiosi e sociali. Questa prima edizione nasce già con un progetto preciso, quello di ripetersi l’anno venturo e scegliere per ogni salone un editore italiano rappresentativo del settore ed una questione di particolare rilievo su cui concentrarsi: si inizia con le Edizioni di Comunità ed il tema dei cittadini Rom e Sinti. Nonostante questo ci sarà spazio per molti altri argomenti, da Il ruolo dell’editoria nella costruzione dell’Italia repubblicana e La legge sul prezzo del libro (9 aprile alle ore 16 e alle ore 19), a Penne e matite con cronaca, fumetto e satira a confronto (12 aprile, ore 16). E ancora tante presentazioni di libri e interessanti attività collaterali (mostre, un corner del libro antico, gli eventi per le scuole).

Dal 20 al 24 aprile l’appuntamento più spettacolare è senza dubbio quello con la Nave di Libri organizzata da Leggere:tutti.

La Nave di Libri viaggerà dal 20 al 23 aprile

Si salpa da Civitavecchia per raggiungere Barcellona con un bastimento davvero carico di tutto ciò che l’universo librario può offrire: possibilità di confrontarsi con gli scrittori (ci saranno a bordo tra gli altri Chiara Gamberale, Marco Vichi e Roberto Perrotti), di assistere a proiezioni cinematografiche e spettacoli teatrali, reading e degustazioni  di vini. La festa del libro continuerà poi nella città catalana nel giorno di Sant Jordi, San Giorgio, il 23 aprile.

Secondo la leggenda il santo cavaliere salvò la principessa affrontando il drago che la teneva prigioniera ed uccidendolo con la sua spada. Dal sangue dell’animale nacque una rosa che San Giorgio donò alla fanciulla, mentre questa ricambiò con un libro, e per questo si invitano tutti in questa occasione ad emulare lo scambio di doni. Il 23 aprile è per questo motivo stato scelto come Giornata mondiale del Libro e del Diritto d’autore, di per sé un evento importante per chiunque ami questo affascinante oggetto.

Si segnala anche Torino Comics 17° salone e mostra mercato del fumetto dall’8 al 10 aprile a Lingotto Fiere, imperdibile per cultori di strips, graphic novel e cosplay.

Per tutto ciò che abbiamo dimenticato ci affidiamo come sempre a voi lettori, segnalateci eventi ed appuntamenti…per un aprile pieno di libri!

Laura Dabbene

Foto via: http://www.palazzoducale.genova.it; http://www.saloneeditoriadellimpegno.it; www.leggeretutti.it; www.auditorium.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews