Letteratura & Co. Calendario per il popolo migrante che ama i libri

 
 
 

La locandina di BilBolBul a Bologna ( http://www.bilbolbul.net)

Marzo. Il mese atteso per il risveglio della natura e l’arrivo della primavera, ma anche da tutti i biblionauti per ripartire alla grande con appuntamenti e festival letterari. L’imminente bella stagione porta con sé infatti un carico di eventi all’insegna della libridine, come se la prospettiva di temperature sempre più miti, giornate più lunghe e soleggiate e week end all’insegna di rigeneranti gite fuori porta, si legasse a doppio filo al bisogno di nutrire la mente e lo spirito con manifestazioni che uniscano utile e dilettevole, cultura e divertimento.

Si parte da Bologna il 2 marzo con la V edizione del Festival Internazionale del Fumetto BilBolBul. Fino al 6 marzo la città felsinea ripropone la kermesse che dal 2001 l’Associazione culturale Hamelin organizza per diffondere la cultura di un mezzo espressivo che sempre di più si fa raffinato e di qualità, tanto da usare il temine graphic novel per esaltarne il potenziale narrativo e letterario. Obiettivo del festival è evidenziare le molteplici relazioni esistenti tra i linguaggio del fumetto e dei cartoon e quello di altri generali artistici o letterari: su questo tema verteranno incontri, workshop, mostre, laboratori e performance. Davvero ricco il programma con ospiti di rilievo, per cui si rimanda necessariamente all’ottimo sito per i dettagli: qui si ricorda solo un’importante iniziativa che vuole esaltare il talento dei giovanissimi, un concorso per graphic designer, illustratori e fumettisti under 25 intitolato Siamo lieti di averla tra noi. I racconti di Stefano Benni a fumetti.  Il tema su cui i partecipanti sono chiamati a confrontarsi è infatti proprio quelle della traduzione in immagini del famoso Il bar sotto il mare del bolognese doc Stefano Benni. 

La locandina di LibrInTerra ( http://www.librinterra.com)

Si svolge invece a Valpenga, in provincia di Torino, il Festival LibrInTerra  (5 e 6 marzo). Cuore dell’evento sarà il Teatro comunale della città dove si svolgeranno, dopo l’inaugurazione, la maggior parte degli incontri. Attesi gli scrittori Andrea Bajani (sabato 5, ore 18, Vetreria La grisaglia) ed Enrico Palandri (sabato 5, ore 19, bar Delfino), ma anche numerosi giornalisti (Lucia Goriacci della Rai, sabato 5 ore 21) e personaggi che, senza essere narratori o romanzieri di professione, porteranno al festival il racconto della loro esperienze in settori legati al sociale e a quello degli aiuti umanitari: così il medico pediatra di Emergency Michele Usuelli (sabato 5, ore 17) e il presidente del comitato provinciale Unicef di Torino Tiziana Nicolai (domenica 6, ore 18, Il Girasole).

Sabato 5 alle ore 16,30  inaugura anche il ciclo di appuntamenti marzolini con la rassegna letteraria Dietro le storie, alla Casa del Mare di Santa Margherita ligure (Ge). A febbraio gli ospiti sono stati Marco Vichi e Giorgio Faletti, mentre i quattro prossimi fine settimana vedranno lo scrittore e commediografo Marcello Fois (5 marzo), il traduttore e scrittore di romanzi storici Alfredo Colitto (12 marzo), Giorgio Ficara (19 marzo) e il saggista e ambientalista Emilio Molinari (26 marzo). Tutti saranno nel piccolo borgo di mare per presentare i propri libri, di recente uscita, ma le chiacchierate organizzate a cura del Comune saranno occasione per scoprire non solo il contenuto dei volumi ed i loro autori, ma anche le dinamiche che stanno alla base della nascita di un libro, dalla stesura alla pubblicazione, fino all’entrata nel mercato editoriale: da questa volontà di scavare nei retroscena del mondo libraria è nato in fatti il titolo della rassegna, Dietro le storie (Per Informazioni Ufficio Stampa Carlo Di Francescantonio cell. 334/9414688; carlo.diffra@gmail.com).

CONTINUA A LEGGERE —->

Share and Enjoy

1 2

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews