La mappa delle mete da evitare per trascorrere delle vacanze sicure

I puntini blu contrassegnano i Paesi nei quali sono state segnalate le situazioni di rischio più significative (per consultare la mappa interattiva: viaggiaresicuri.it)

Con l’inizio del mese di agosto sono molte le persone che stanno preparando valigie e bagagli per volare verso bellissime mete esotiche per godere di qualche giorno di meritata vacanza, in compagnia di partner, amici e famiglie, all’insegna del divertimento e del relax. I posti da visitare e le spiagge su cui abbronzarsi sono molteplici e le alternative vacanziere di certo non mancano, cominciando proprio dai territori nostrani dell’Italia, meta prediletta di molti turisti stranieri e in cui è possibile trovare un perfetto connubio tra arte, spiagge rilassanti e ottimo cibo.
Per trascorrere delle vacanze sicure sono però molte, purtroppo, le mete da evitare, a causa di situazioni politiche e di guerriglia che attanagliano diversi paesi del mondo e che li rendono inaccessibili e pericolosi per coloro che vogliono solamente trascorrere qualche giornata di puro relax.

STRISCIA DI GAZA - L’unità di crisi della Farnesina, per venire incontro alle esigenze conoscitive dei viaggiatori, ha pubblicato differenti avvisi sul sito web viaggiaresicuri.it, proprio per avvisare i turisti sulle situazioni di rischio di molti paesi del mondo. Il primo luogo da evitare, secondo la Farnesina, è la Striscia di Gaza che, come mostrano quotidianamente dagli organi di stampa, è teatro di una sanguinosissima guerra, la quale, purtroppo, non appresta a fermarsi. Coloro che volessero visitare Israele, infatti, dovranno tenersi ad un raggio di distanza di circa 40 chilometri da Gaza e dovranno preventivamente conoscere le posizioni dei rifugi.

Gaza

Gaza

METE DA EVITARE IN AFRICA - La Libia è un’altra meta da evitare a causa degli scontri di guerriglia tra milizie contrapposte e l’Egitto continua ad essere una meta sconsigliata al di fuori dei resort turisti sul Mar Rosso e dell’Alto Egitto; il resto è rigorosamente off-limits. Anche il Marocco è tra le mete a rischio, a causa di un recente allarme terroristico espandibile anche in Mauritania e in Mali. L’epidemia di ebola ha reso insicuri anche i territori dell’Africa occidentale; la Farnesina infatti consiglia di evitare tutte le zone interessate dall’epidemia e di prestare molta cautela anche per i paesi confinanti.
Rischiosi anche i viaggi in Kenya a causa degli attacchi terroristici di Mombasa e Naoirobi e per l’aumento del rischio mosso dall’attivismo crescente di al Shebaab. La Farnesina, quindi, consiglia di evitare tali luoghi e di effettuare viaggi solo estremamente necessari.

UCRAINA, UNICO PAESE EUROPEA IN LISTA - In Europa l’unico territorio a rischio è l’Ucraina, in cui si sconsigliano caldamente viaggio nelle regioni di Lugansk e Donetsk; da evitare ovviamente la Crimea.

ebola

Ebola torna a colpire: nuova epidemia in Guinea e Liberia (un.org)

METE A RISCHIO IN ASIA - In Indonesia è attualmente molto alto il rischio di attacchi terroristici, soprattutto a Giacarta e nelle maggiori città urbanizzate, quindi si raccomanda una grande cautela per ogni tipo di spostamento. In Malaysia, invece, soprattutto sulla costa del Sabah, che va da Kudat a Tawau, si registrano numerosi e gravi episodi di violenza verso i turisti della zona. Coloro che invece volessero recarsi nella bellissima Taiwan sono invitati ad informarsi sulle situazioni meteo, a causa dei tifoni che interessano l’isola nel periodo estivo e autunnale.

La Farnesina raccomanda, quindi, a prescindere dalla meta prescelta, di informarsi sempre preventivamente sulle situazioni meteo, sulle condizioni geopolitiche delle zone predilette e sulle condizioni di salute, onde evitare spiacevoli situazioni che, in determinati casi, possono gravemente rovinare le vacanze estive.

Alessia Telesca

foto: rainews.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews