La FIFA contro il casco celebrativo di Nico Rosberg ma c’è un precedente

La FIFA vieta a Nico Rosberg di indossare nel Gran Premio di Germania il casco celebrativo per la Germania campione del mondo

Il casco di Rosberg con le modifiche chieste dalla FIFA (foto: Gazzetta dello Sport)

Il casco di Rosberg con le modifiche chieste dalla FIFA (foto: Gazzetta dello Sport)

Hockenheim (Germania) – La Fifa dice no! L’organo di governo del calcio mondiale ha messo il suo zampino in Formula 1 e ha deciso di vietare a Nico Rosberg di indossare nel Gran Premio di Germania il casco celebrativo dedicato ai connazionali campioni del mondo ai Mondiali del Brasile 2014. Tutto nasce dal fatto che il pilota della Mercedes aveva posizionato sulla calotta la bandiera tedesca, sovrapponendo la Coppa del Mondo e le quattro stelle a simbolo dei quattro trionfi ottenuti dalla Nazionale tedesca.

ROSBERG CAMBIA IL CASCO - Il pilota 29enne, per evitare di incappare in problemi di copyright, ha deciso di rinunciare visto che la riproduzione della coppa del mondo è strettamente proibita dalla Fifa, trattandosi di un marchio registrato. E Rosberg ha dovuto in fretta e furia modificare la calotta dove compaiono in ogni caso le quattro stelle celebrative dei quattro allori mondiali.

Il casco che Jarno Trulli ha usato nel 2006 per la vittoria dell'Italia (foto: Gazzetta dello Sport)

Il casco che Jarno Trulli ha usato nel 2006 per la vittoria dell’Italia (foto: Gazzetta dello Sport)

IL PRECEDENTE - È proprio vero che i social network hanno modificato irrimediabilmente la nostra vita, perché se il pilota della Mercedes non avesse pubblicato su Twitter l’anteprima del casco che indosserà ad Hockenheim, forse non sarebbe successo nulla. C’è un precedente. GP di Francia, 2006: Jarno Trulli corre proprio con un casco celebrativo per la vittoria dell’Italia al Mondiale in Germania. E in quel caso o la Fifa non se n’è accorta oppure ha fatto finta di niente.

foto homepage: portsmole.co.uk

Eleonora Ottonello
@lapisinha

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews