L’ok di Bossi al permesso temporaneo e il tentativo in extremis a Tunisi di Maroni

ROMA – L’annuncio dell’accordo sfumato con Tunisi, a seguito della missione di lunedì del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, è stato affidato a un lancio dell’agenzia ufficiale di Tunisi: «Nessun accordo tra Tunisi e Roma sul dossier dell’immigrazione clandestina è stato annunciato al termine dell’incontro di questa mattina a Tunisi tra il presidente del Consiglio italiano, Silvio Berlusconi, e il primo ministro del governo provvisorio tunisino Beji Caid Essebsi».

 

Anche se al termine del colloquio, il Cavaliere ha spiegato che, da entrambe le parti, c’è la volontà di trovare soluzioni che vadano nel senso di un maggiore controllo delle coste da parte delle forze tunisine.

Il raggiungimento di un patto con le autorità locali per frenare gli sbarchi degli immigrati a Lampedusa sarà provato oggi in extremis dal Ministro dell’Interno Roberto Maroni, volato in Tunisia assieme al premier per incontrare Beji Kaid Essebsi. Mentre un appoggio arriva intanto dalla Lega: dopo il vertice di palazzo Grazioli, Umberto Bossi avrebbe dato il via libera alla concessione del permesso di soggiorno temporaneo per i migranti.

 

Il documento permetterà agli stranieri di circolare liberamente nell’area Schengen e dunque di lasciare l’Italia per altri Paesi europei. In questo modo anche le altre nazioni come Francia, Germania e Gran Bretagna saranno costrette a farsi carico del flusso degli immigrati.

Al vertice hanno partecipato con il presidente Berlusconi, Bossi, Maroni, Calderoli, Castelli, i capigruppo di Camera e Senato, Reguzzoni e Bricolo, la vicepresidente del Senato, Mauro e Cota.

Natalia Radicchio

Foto| via http://estb.msn.com/

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews