Juventus-Chelsea, probabili formazioni. Vittoria o sconfitta Juve, cosa succede?

Quagliarella e Carrera festeggiano il gol del 2-2 nella gara di andata (newnotizie.it)

Mancherà ancora una giornata al termine del girone, ma Juventus-Chelsea di stasera potrebbe essere già uno spartiacque nella stagione di una delle due compagini. Lo Juventus Stadium è inesorabilmente sold out e il pubblico bianconero è pronto a ruggire contro gli inglesi che nei 90 minuti dell’andata avevano prima terrorizzato la Vecchia Signora, poi avevano rischiato di soccombere.

CASA JUVE - Resta da sciogliere solo il nodo offensivo per gli uomini di Conte/Alessio: Vucinic è la certezza, al suo fianco più Quagliarella che Giovinco o Matri, anche se l’attaccante napoletano ha dimostrato di essere più pericoloso a partita in corso che dal primo minuto in campo. Dietro solita muraglia a 3 Barzagli-Bonucci-Chiellini, con Pirlo, Vidal e Marchisio a governare la mediana del capo con il supporto sugli esterni di Lichtsteiner e Asamoah.

CASA CHELSEA - Anche per i Blues l’unico dubbio sembra essere il pacchetto avanzato, o meglio, il terminale offensivo. Torres infatti è in fase calante dopo un inizio convincente di stagione e Di Matteo potrebbe a sorpresa escluderlo per fare spazio a Sturridge. La maggiore esperienza dello spagnolo potrebbe però convincere Di Matteo a non rischiare sin dall’inizio e, eventualmente, a sostituire El Niño a sfida in corso. Dietro l’assenza di Terrycostringerà il non insuperabile Cahill accanto a David Luiz.

COSA SUCCEDE SE…In caso di sconfitta contro i londinesi, la Juventus rischia l’eliminazione dalla Champions League già stasera. La situazione nel girone vede infatti Chelsea e Shakhtar a 7 punti, Juventus a 6 e Nordsjaelland a 1. In caso di sconfitta bianconera e contemporanea – non impossibile – vittoria dello Shakhtar contro il Nordsjaelland, i bianconeri sarebbero fuori dai giochi, staccati a 4 incolmabili punti dalle due capoliste, con un solo match alla fine del girone. Viceversa, il passaggio del turno non sarebbe assicurato in caso di vittoria: il punto di vantaggio che sia gli inglesi che gli ucraini hanno infatti nei confronti della Juventus, rimanderebbe tutte le decisioni sul girone all’ultima giornata. Due partite che sono già due finali. Non si può sbagliare, non si deve sbagliare.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Vucinic, Quagliarella. A disp.: Storari, Caceres, Lucio, Isla, Pogba, Matri, Giovinco. All.: Alessio (Conte squalificato)

Chelsea (4-2-3-1): Cech; Ivanovic, Cahill, David Luiz, Cole; Ramires, Mikel; Mata, Oscar, Hazard; Torres. A disp.: Turnbull, Azpilicueta, Bertrand, Romeu, Lampard, Moses, Sturridge. All.: Di Matteo

Francesco Guarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews