Jackass, Ryan Dunn morto in un incidente. Per Tmz era ubriaco

Ryan Dunn, uno dei famosi protagonisti di Jackass - la serie tv di MTV dedicata ad un gruppo di amici con l’hobby del rischio e delle follie – è morto ieri in un incidente stradale avvenuto a West Goshen, in Pennsylvania, nei pressi di Philadelphia. Dunn aveva 34 anni.

Ryan Dunn poche ore prima dell’incidente (tmz.com)

Non ci sono ancora notizie certe su come sia avvenuto l’incidente e su chi fosse al volante della Porsche 911 GT3 di proprietà dello stuntman. L’auto ha improvvisamente sbandato sulla Route 322 a West Goshen Township, ha sfondato il guard-rail ed è poi uscita di strada prendendo fuoco. Quando sono arrivati i soccorsi non c’è stato più niente da fare.

Poco prima dello schianto, Ryan aveva postato delle foto su Twitter in cui beveva alcolici in compagnia di amici. Le foto sono state rimosse poco dopo la notizia dello schianto, ma il sito Tmz.com ne ha pubblicate alcune poche ore fa, probabilmente scattate dai fan, in cui si vede Ryan in compagnia di diverse persone, piuttosto rosso in viso. La didascalia dell’homepage non è delle più rassicuranti ed offre già la prima sentenza sul motivo dello schianto: per Tmz Ryan avrebbe bevuto «almeno tre birre e tre “shots” in 4 ore, dopodiché si sarebbe messo al volante della sua Porsche 911 GT3».

A dare la notizia della morte alle agenzia di stampa è stata April Margera, madre di Bam, un’altra delle star del programma e vittima designata delle follie della combricoola di Jackass. Johnny Knoxville, altra stella dello show e grande amico di Ryan, ha espresso la sua immensa tristezza su Twitter: «Oggi ho perso il mio fratello Ryan Dunn. Il mio cuore va alla sua famiglia e alla sua amata Angie». Anche Bryant Jason Acuña alias Wee Man, il riconoscibilissimo stuntman alto solo 1,23 poiché affetto da acondroplasia, ha comunicato tutto il suo dolore tramite web: «Mi manchi ragazzo. Sei sempre stato un grande».

Folta barba rossa, Ryan Dunn era diventato famoso proprio per le follie sul set televisivo e cinematografico di Jackass. Tra le imprese tra il ridicolo ed il memorabile di Dunn c’erano state il sottoporsi al getto d’aria dei motori di un aereo, o l’inserimento di una macchinina giocattolo nel retto, attraverso un preservativo lubrificato, con tanto di annessa finta visita medica e radiografia per scoprire l’origine del dolore.

Francesco Guarino

Foto homepage: dailynews.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a Jackass, Ryan Dunn morto in un incidente. Per Tmz era ubriaco

  1. avatar
    ilovejackass 12/02/2012 a 14:57

    ryan dunn sei stato e sarai sempre un mito…..ti voglio tanto bene….e ti stimo profondamente!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews