Infedeltà: è colpa del dna

infedeltà

Avete presente cosa succede quando viene scoperta l’infedeltà di una donna? Prima, ovviamente, ci sono litigi, discussioni, e magari può anche volare qualche vaso ed altri oggetti. Poi lei di solito comincia a dire una lunga serie di motivi (uno più strampalato dell’altro) per giustificare i suoi flirt e le sue relazioni extraconiugali o comunque fuori dal rapporto stabile. Bene, è stato scoperto che uno di questi motivi potrebbe essere effettivamente vero.

Gli scienziati, infatti, hanno scoperto un gene dell’infedeltà che adesso le donne potranno tirare in ballo quando saranno scoperte mentre tradiscono il proprio compagno. Non sarebbe colpa loro, ma della scienza. Più precisamente dei geni. Stando ad una nuova ricerca , le donne che hanno una variante specifica di un gene che influenza il comportamento sociale hanno una maggiore propensione all’infedeltà. Questa è la tesi dei ricercatori della University of Queensland in Australia.

Il Sunday Times riporta che le varianti di combinazioni del gene AVPR1a sono associati alla promiscuità e alla spregiudicatezza negli animali, e quindi sarebbe più probabile che si verifichi un episodio di infedeltà. Ogni persona porta due geni AVPR1a – uno ereditato da ciascun genitore – quindi ci sono un certo numero di potenziali combinazioni. Ma queste variazioni appaiono influenzare solo le femmine e non i maschi.

Il Dottor Brendan Zietsch, professore di psicologia, ha lavorato con un team di genetisti e neuroscienziati per esaminare il dna e gli stili di vita di oltre 7.000 persone. Hanno scoperto che molte delle donne che avevano avuto un’esperienza di infedeltà presentavano una specifica variante del gene dell’infedeltà.

Gli scienziati hanno detto che i risultati sono stati sorprendenti, in quanto si pensa generalmente che il comportamento è influenzato da una combinazione di diversi geni e di fattori sociali e culturali. L’anno scorso i ricercatori della University of Queensland hanno scoperto che l’infedeltà potrebbe essere ereditata.

Giacomo Cangi

@GiacomoCangi

foto: benessere.guidone.it

fonte: dailymail.co.uk

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews