In arrivo Strangeland, il nuovo album dei Keane

La copertina di 'Strangeland'

Buone notizie per gli ascoltatori dell’alternative rock: è in arrivo il quarto album (quinto, se si conta l’EP Night Train) dei Keane. La band britannica ha annunciato l’uscita del loro nuovo progetto discografico, Strangeland, in Italia in vendita dal 7 maggio 2012.

A farci degustare un piacevole assaggio del disco sono gli estratti Silenced by night, pubblicato il 30 aprile e Disconnected, uscito oggi primo maggio. Il primo singolo introduce alla perfezione l’intero lavoro secondo Tim Rice-Oxley, pianista e co-fondatore dei Keane, che un’intervista  rilasciata ad Mtv dichiara: «Il singolo fa da introduzione a tutti i temi che il disco tratterà. E’ un viaggio riguardante noi che continuiamo a inseguire i nostri sogni nonostante le difficoltà, tenendo duro quando le cose si fanno difficili». Il musicista ha aggiunto: «Penso, però, che l’album abbia una profondità emotiva che non possa essere riassunta in una canzone».

Ed oggi la pubblicazione del secondo estratto sulla pagina ufficiale dei Keane, che su Facebook condividono il nuovo video del singolo, anticipando che si tratta di un clip «abbastanza  spaventoso». Contrariamente all’acustica del brano, che di pauroso ha solo l’energia con cui si presenta.  Si tratta di quel rock che solo i Keane sanno fare, distinto da un suono deciso e forte, accompagnato sempre da un velo di romanticismo.

La band dei Keane

La band dei Keane

Disconnected è, dunque, il brano che ci rivela la vicinanza all’album con cui quel gruppo che suonava nei pub londinesi, aspettando una gloria arrivata “troppo tardi”, aveva debuttato vendendo più di 5 inaspettati milioni di copie in tutto il mondo. Si tratta di Hopes and Fears, disco di esordio della ora nota “band senza chitarra”, che ci aveva presentato la loro musica alternativa ricca di melodie intense e malinconiche, unite a note rock, distinguendosi con classe dagli altri gruppi musicali in circolazione otto anni fa.

I successivi lavori del gruppo anglosassone sono caratterizzati da un suono molto più aggressivo, che però hanno confermato il tanto atteso successo alla fine conquistato. Ma ora si ritorna “alla base” con Strangeland, un “disco filosofico” dall’immediatezza emotiva.

Un progetto ideato già dallo scorso 2011, in cui la band esprime la voglia di tornare sui palchi, di riapparire con più grinta che mai, unendo il frutto dell’esperienza accumulata negli ultimi anni e le influenze delle nuove conoscenze musicali. I Keane dichiarano, infatti, di aver preso ispirazione dalla band dei The Vaccines per comporre i brani del nuovo album. Non nascondono di essere dei veri e propri fan del gruppo, tant’è che hanno lavorato a stretto contatto con il loro produttore, Dan Grech, per Strangeland.

La band ammette di aver lavorato duro su questo nuovo progetto discografico, dichiarando: «si concentra su ciò che sappiamo fare meglio». Promettono bene queste parole, insieme alle “anteprima” del disco, che finora hanno  accumulato complimenti e accresciuto tra i fan la voglia di ascoltare l’intero album.

Sonia Carrera

foto nme.com; news.getmusicasia.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews