Il nuovo film di Paul Thomas Anderson prende sempre più forma

Joaquin Phoenix, uno dei protagonisti

Sebbene l’uscita in sala sia prevista solamente nel 2013, le riprese partiranno già il prossimo 13 giugno. Fino a pochi giorni fa la pre-produzione sembrava ancora in alto mare, ma da poco sono stati ufficializzati i nomi che andranno a ricoprire le restanti parti principali: dopo Philip Seymour Hoffman e Joaquin Phoenix, al cast si sono uniti Laura Dern, Jesse Plemons e Darren Warshofsky.

Così come la prima non necessita di commenti, per Plemons e Warschofsky una piccola presentazione è d’obbligo. Il primo – uno strabiliante sosia di Matt Damon – è comparso in Passione ribelle, infiniti telefilm e qualche pellicola mai uscita dai confini statunitensi; il suo volto è noto in quanto interpreta uno dei protagonisti di Friday Night Lights, serie televisiva trasmessa in chiaro in Italia dal 2009. Il secondo ha già vent’anni di carriera alle spalle e un curriculum sostanzioso che spazia dal grande al piccolo schermo, ma è principalmente quest’ultimo ad avergli offerto ruoli che vadano oltre la modesta comparsata. Il prossimo anno lo vedremo anche nel Lincoln di Steven Spielberg.

La nuova opera scritta e diretta da Paul Thomas Anderson, The Master (titolo provvisorio), narra di un uomo intento a fondare un proprio credo religioso-esistenziale, spinto dal ricordo degli abomini visti e patiti durante la Seconda guerra. Sullo sfondo della vicenda si staglia l’America postbellica con tutte le relative sfaccettature d’epoca.

Diverse analogie del protagonista con L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology, tempo fa indussero l’autore a variare parte dello script onde evitare accostamenti troppo espliciti. Al di là di ciò, pare certo che senso dell’epica e talento introspettivo, fulcri dello stile Anderson, troveranno in un racconto del genere massima possibilità di espressione. Ripetere i fasti del Petroliere potrebbe rivelarsi meno impossibile di quanto si creda.

Mathias Falcone

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews