Il Napoli sogna a Manchester, per l’Inter è un incubo

Manchester City-Napoli 1-1 (69’ Cavani, 74’ Kolarov)

Tra i tifosi del Napoli e gli appassionati di calcio italiani molti temevano che a Manchester potesse arrevare una brusca ridimensionata per gli uomini di Mazzarri, chiamati ad un insidiosissimo esordio in Champions contro la squadra di Mancini e, soprattutto, degli sceicchi.

Il goleador del Napoli Edinson Cavani

Così non è stato, anzi: in Inghilterra il Napoli ha disputato una grandissima partita, in cui ha brillato per coraggio e faccia tosta. Mazzarri ha schierato i suoi con il consueto 3-4-2-1 con Cavani punta supportato dalla dinamicità e fantasia di Hamsik e Lavezzi.

 

Nella prima frazione di gioco gli azzurri hanno inizialmente sofferto la forza fisica dei citizen, ma non hanno comunque rinunciato ad alcune sortite offensive, la più interessante delle quali la stava per portare in vantaggio, ma la traversa ha respinto un destro a colpo sicuro di Lavezzi che aveva seguito un numero fantastico del Pocho. Anche il City ha colpito un legno clamoroso con Tourè, cosicchè le squadre sono andate al riposo sul risultato di parità, entrambe con i rispettivi rimpianti.

 

RIPRESA SHOW Lo spettacolo dei secondi 45 minuti comincia subito con un’occasionissima capitata sui piedi di Hamsik, respinta sulla linea da Tourè. Mazzarri è costretto a cambiare Lavezzi con Dzemaili, e ciò rende la sua squadra più equilibrata e concreta. Arriva così il sigillo di Cavani in contropiede che manda in delirio i tifosi napoletani in trasferta.

 

Ma la gioia dura poco, perché il City pareggia quasi subito con Kolarov su punizione (contestata) dal limite. Nei minuti finali occasioni da una parte e dall’altra, ma il risultato non cambia. Come la sensazione di aver visto una grande squadra che può dire la sua anche nell’Europa che conta.

 

CROLLO INTER Contro i turchi del Trazbonspor il risultato sembrava scontato, ed è invece arrivata una sconfitta clamorosa (e immeritata, viste le tante occasioni sprecate dai neroazzurri). Per l’Inter ora si può veramente parlare di crisi, e la partita di sabato con la Roma potrebbe essere quella della verità per il discusso tecnico Gasperini.

 

Gli altri risultati:

Inter-Trazbonspor 0-1

Villarreal-Bayern Monaco 0-2

Lille-CSKA Mosca 2-2

Benfica-Manchester United 1-1

Basilea-Otelul Galati 2-1

Dinamo Zagabria-Real Madrid 0-1

Ajax Lione 0-0

 

Andrea Corti

 

foto da napolipassion.net

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews