Il governo Letta ottiene la fiducia e Berlusconi snobba i forconi

movimento forconi

Il movimento dei Forconi, nato nel 2012.

Il governo ha ottenuto oggi la fiducia con 379 voti favorevoli, 212 contrari e due astenuti. Il voto alla Camera era stato voluto dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano dopo che Forza Italia era passata all’opposizione. La coalizione al governo da oggi si dimostra più unita anche se numericamente inferiore a qualche settimana fa. In serata sono attese le votazioni al Senato.

E ADESSO? - Durante il suo discorso alla Camera il premier Letta ha ribadito l’obbligo morale di far fronte comune per risollevare il Paese dalla crisi che attraversa, ma ha parlato anche dei principali temi che verranno affrontati nei prossimi mesi fino alla fine del mandato. Riferendosi alla legge elettorale Letta ha affermato che bisognerà pensare a un sistema maggioritario, in moto tale da evitare eccessivi frazionamenti delle forze politiche che porterebbero all’ingovernabilità del Paese. Secondo il premier entro un anno si dovrà arrivare anche a una legge sul finanziamento pubblico ai partiti per diminuire i costi della politica e a una riforma sul mondo del lavoro, oggi quantomai necessaria. Letta ha poi parlato anche di istruzione e ricerca, debito pubblico e rapporti con l’Europa. Ci sono stati anche dei momenti di tensione in aula tra Letta ed esponenti del Pd da una parte e il movimento 5 Stelle dall’altra. Il premier ha giudicato molto gravi le accuse mosse da Grillo nei confronti dei giornalisti che hanno criticato il movimento, difendendo la libertà di pensiero e di stampa.

I FORCONI SNOBBATI - Nel giorno in cui il governo ottiene la fiducia, Silvio Berlusconi fa un passo indietro. L’ex presidente del Consiglio ha infatti rimandato l’incontro con alcuni rappresentanti del movimento dei Forconi in programma per oggi. Berlusconi ha dichiarato di non voler strumentalizzare il malumore dei manifestanti, ma ha anche chiesto al governo che apra una discussione per affrontare i problemi di queste persone. Negli ultimi giorni il movimento dei Forconi ha messo in atto blocchi forzati di vie di comunicazione ed esercizi commerciali in tutta Italia, creando forti disagi.

Andrea Castello

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews